2017 , E’ L’ANNO DI MAGRITTE

Grandi mostre imperdibili, affascinanti spettacoli tecnologici, perfino una gigantesca bombetta di 5000 metri quadrati da visitare e una gustosa birra dalle caratteristiche ‘surrealiste’: sono alcune delle speciali iniziative pensate per l'”Anno di Magritte”, l’insieme di celebrazioni che il Belgio ha organizzato per rendere omaggio a René Magritte, il maggior esponente del surrealismo belga, a 50 anni dalla sua scomparsa avvenuta il 15 agosto 1967. I festeggiamenti prendono il via nella piccola località di Knokke-Heist, dove il collezionista Gustave Nellens commissionò nel 1952 a Magritte l’opera Le Domanine enchanté, che rese l’artista celebre e diede inizio al suo successo.

(ANSA)

Previous CHAMPIONS LEAGUE , LE VENTIDUE SQUADRE DELLA FASE A GIRONI
Next PARIOTA:"L'ITALIA SEDOTTA DA UNA SOLIDARIETA' DI FACCIATA,MA ABBANDONATA NELLA SOSTANZA."

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

ROMA, ARRIVA L’EVENTO “NOVEMBRE IN ARTE “

Novembre in arte è il nuovo grande evento che Fiera Roma proporrà per la stagione autunnale, dal 23 novembre al 2 dicembre. Questa assoluta novità raccoglierà al suo interno tre differenti appuntamenti dedicati all’arte, ponendosi come unico contenitore nel quale

Cultura

Un prezioso libro di Achille della Ragione

Scritti sulla pittura del Seicento e Settecento napoletano” II tomo, raccoglie una serie di articoli pubblicati dall’autore nel 2016 su riviste cartacee e telematiche. Si tratta in prevalenza di contributi

Cultura

Ancora uno spettacolo pluripremiato alla stagione Mutaverso Teatro “The hard way to understand each other”

Domani alle 21, all’Auditorium Centro Sociale di Salerno (Via Cantarella 22 – quartiere Pastena), Vincenzo Albano presenta nella stagione che dirige artisticamente – Mutaverso Teatro – lo spettacolo pluripremiato (Spettacolo

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi