32 anni fa ci lasciava Eduardo De Filippo

32 anni fa ci lasciava Eduardo De Filippo, grande drammaturgo e attore italiano. Figlio d’arte, il padre naturale era Eduardo Scarpetta, noto soprattutto per Miseria e Nobiltà, ha respirato l’aria del palcoscenico fin da piccolo.  Nel 1920, dopo aver militato a lungo nella compagnia del fratellastro Vincenzo Scarpetta, si cimenta nella scrittura.Eduardo-de-Filippo1 A differenza del padre che deve la sua fortuna di autore soprattutto a rifacimenti di commedie francesi, Eduardo concepirà una poetica personale che lo porterà ad essere riconosciuto come uno dei più grandi drammaturghi di tutti i tempi. Nel 1931 forma assieme ai fratelli Titina e Peppino Il Teatro Umoristico I De Filippo ma nel 1944 la compagnia si scioglie per divergenze tra i due fratelli. Lo scioglimento è in realtà salutare perché i due artisti possono sviluppare più liberamente la propria poetica senza dover essere costretti a limitare la propria scrittura per dover creare testi nei quali siano necessariamente presenti personaggi adatti ad essere interpretati da entrambi i fratelli. Nel 1948 Eduardo acquista il teatro San Ferdinando che metterà a disposizione anche di altri autori napoletani con l’intento di recuperare la tradizione napoletana. Commedie come Natale in casa Cupiello, e Filomena Marturano hanno avuto anche una consacrazione internazionale. È sepolto a Roma  al Cimitero del Verano.

Raimondo E. Casaceli

Previous Ritorna, come ogni lunedì, l'appuntamento con Globuli Azzurri
Next Incidente sul lavoro, operaio cade da impalcatura e muore sul colpo

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

SPACCIO DROGA CHE AVVENIVA 24 ORE SU 24 TRA VOLLA CERCOLA E SAN GIORGIO A CREMANO

I Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare tra Volla, Cercola e San Giorgio a Cremano nei confronti di quattordici indagati ritenuti responsabili, di

Qui ed ora

SUCCESSO DEL M5S ANCHE ALLE ELEZIONI REGIONALI

Riceviamo e pubblichiamo il commento delle Elezioni Regionali 2015 di Piernicola Pedicini, Portavoce eurodeputato del M5s al Parlamento Europeo, Coordinatore della Commissione ambiente e sanità. “Il M5s continua a crescere in tutta

Qui ed ora

VOMERO, PANICO A VIA CALDIERI: SI TRATTA DI INCENDIO DOLOSO

Nella giornata di ieri si è verificato un’ennessimo incedio nel capoluogo campano. Questa volta ad essere stato colpito è stata una zona del Vomero, più precisamente via Omodeo, che si

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi