NAPOLI: UN QUINDICENNE TENTA DI SCAVALCARE LA RECINZIONE DI UNA SCUOLA, ESTRAE LA PISTOLA E SPARA UN COLPO

Un quindicenne tenta di scavalcare la recinzione di una scuola, gli viene intimato di allontanarsi ma lui estrae una pistola – solo successivamente risultata a salve – e spara un colpo, per poi fuggire insieme con un coetaneo.

E’ ciò che è accaduto a Napoli, presso l’Istituto professionale “Livatino” dove i presenti hanno temuto il peggio. Grazie alle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza la Polizia di Stato è riuscita a identificare i due giovani e a denunciarli alla Procura dei Minorenni:  uno è stato accusato di minaccia aggravata, invasione di edificio pubblico e porto non autorizzato di arma scenica , mentre l’altro  ragazzo è stato accusato di invasione di edificio pubblico.A casa del primo giovane identificato gli agenti hanno trovato un’arma tipo Beretta, marca Bruni, modello 92 auto, 8mm a salve, priva del tappo rosso, e con un caricatore privo di cartucce. Il ragazzo, a questo punto, ha ammesso le sue responsabilità e consentito anche l’individuazione dell’amico.

Previous TENNIS ,AUSTRALIAN OPEN :FEDERER BATTE CHUNG ED AGGGUNTA LA FINALE!
Next LA MANSARDA: NEL CARCERE DI SECONDIGLIANO LUNEDI IL DOCUFILM Ni un pibe menos DEL REGISTA ANTONIO MANCO

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

G20: PROTESTE, ARRESTI, FERITI E DANNI AD AMBURGO

“E’stato fatto tutto quanto umanamente possibile in termini di misure preventive”. Così si e’ espresso il presidente della polizia di Amburgo, Ralf Martin Meyer, in merito agli  scontri che hanno

ultimissime

PIZZUTI E ZANOTELLI:”SIAMO PREOCCUPATI E INDIGNATI PER LO SGOMBERO DI DUE CAMPI ROM A NAPOLI.”

Agitazione, sconforto, trepidazione per il futuro tra i 1300 Rom romeni dei due campi di via delle Brecce a Sant’Erasmo a Gianturco che, dopo alcuni rinvii per predisporre soluzioni abitative

ultimissime

FARESE E SGUERA M5S : “BENEVENTO DIVENTERA’ UNA CITTA’ MIGLIORE QUANDO LA POLITICA NON VERRA’ PIU’ PRATICATA COME PROFESSIONE”.

A Benevento si lavora per la costruzione della nuova giunta, e non tardano ad arrivare le critiche al neoeletto sindaco Mastella. In particolare Farese e Sguera, del Movimento 5 stelle

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi