A BENEVENTO, AL TEATRO MASSIMO, UN “CONCERTO A CINQUE STELLE”

Si svolgerà venerdì primo aprile, alle ore 21,00, presso il Teatro Massimo a Benevento, il “Concerto a Cinque Stelle Cambia musica, idee, suoni e visioni per la rinascita civica”.

Il concerto, ha come obiettivo la raccolta fondi a sostegno della campagna elettorale in vista delle prossime elezioni amministrative nel capoluogo sannita.

La quota di partecipazione è di dieci euro per gli adulti e di tre euro per i bambini di età inferiore ai dodici anni.

Alla manifestazione, prenderanno parte Marianna Farese, candidato sindaco del movimento cinque stelle a Benevento, Valeria Ciarambino, consigliere regionale dei pentastellati, unitamente ai candidati portavoce ed ai cittadini attivi che operano all’interno del movimento.

Di seguito, il programma completo della serata, con annesse schede dei direttori di coro ed orchestra.

PROGRAMMA ORCHESTRA
Direttore : DanielaPolito

G.B. Pergolesi sinfonia di apertura dallo frate nnamurato
W.A. Mozart divertimento Kv 138
G.B. Pergolesi Concerto in sol per flauto e orchestra (I tempo)

PROGRAMMA CORO
Direttore : AntonioCaporaso

E.G. De Curtis Torna a surriento
G.L. Di L’Arpa Villanella ch’all’acqua vai
L.Denza Funiculì funiculà
G. Donizetti Me voglio fa’ ‘na casa
G. Donizetti Te voglio bene assai

Daniela Polito (direttore orchestra)

Daniela Polito Inizia giovanissima lo studio del pianoforte, diplomandosi presso il Conservatorio di Benevento nel 1995 nella classe del M° Luciano Tomei. Contemporaneamente studia Canto presso lo stesso Conservatorio nella classe del M° Silvano Pagliuca diplomandosi nel 1997. Consegue inoltre, nel 2002, il diploma di Jazz nella classe del M° Ettore Fioravanti. Laureata in Direzione d’Orchestra presso il Conservatorio “L. Perosi” di Campobasso sotto la guida del M° Sergio Monterisi (2015). Attualmente è diplomanda in Composizione presso lo stesso Conservatorio nella classe del M° Piero Niro. Ha al suo attivo numerosi concerti in qualità di pianista e cantante, nonché di direttrice d’orchestra e cori polifonici,attività, quest’ultima, alla quale si dedica fin da giovanissima. Come direttrice d’orchestra ha diretto repertori sinfonici, sinfonico-corali e da camera (Gloria di Vivaldi, i Vespri Solenni del Confessore di Mozart, i Carmina Burana nella versione integrale, Stabat Mater di Pergolesi e di Vivaldi). E’ Direttore artistico dell’Associazione Musicale Farnetum costituitasi nel 2003, e dirige il Coro Polifonico e il Coro Giovanile Farnetum, con i quali partecipa periodicamente a Rassegne e Concorsi nazionali e internazionali ottenendo diversi premi e riconoscimenti di pubblico. Ha partecipato a master di perfezionamento sia in direzione corale che d’orchestra con eminenti personalità del settore (P. Crabb, V. De Gregorio, F. Ciraolo, L. Marzola). Laureata in Musicoterapia e specializzata in Psicologia della Musica è docente titolare di Pianoforte presso l’Istituto ”E. De Filippo” di Morcone (BN). Attualmente insegna Canto corale presso il Liceo Musicale “G. Guacci” di Benevento.

Antonio Caporaso (direttore coro)

Antonio Caporaso consegue a pieni voti i diplomi in Organo e Composizione Organistica, Clavicembalo,
Musica Corale e Direzione di Coro, Composizione. Inoltre, dopo aver superato gli esami di ammissione,
frequenta il corso di Concertista d’Organo presso l’Università della Musica di Vienna conseguendo, con
lode, il Diploma di laurea ed ottenendo il grado accademico di Magister artium. Successivamente, consegue, con lode, il Diploma Accademico di secondo livello in Clavicembalo – indirizzo solistico. Svolge attività concertistica in Europa, esibendosi presso l’Auditorium Conciliazione di Roma, la Michaelerkirche di Vienna, la Cathedrale de Notre-Dame di Parigi, la St. Paul’s Cathedral di Londra, la Kaiser-Wilhelm-Gedächtniskirche di Berlino, il Queen’s College di Oxford, ed ancora Lipsia, Stoccolma,, Weimar, Darmstadt, etc. E’ direttore del Concentus Sacræ Harmoniæ, gruppo vocale-strumentale nato in seno al Conservatorio di Benevento, con il quale propone repertorio sacro. È presidente dell’Associazione culturale Aulos e direttore dell’omonimo Ensemble Vocale per il quale cura le elaborazioni sia di brani tratti da colonne sonore di film di successo che di canzoni pop. Antonio Caporaso è attivo anche nel campo della composizione; unitamente alla produzione presente nel catalogo lulu.com, suoi brani originali, così come elaborazioni, trascrizioni e lavori di carattere didattico, sono stati pubblicati dalla casa editrice svizzera Pizzicato e dalla belga Lantro Music, più volte eseguiti sia in Italia che all’estero. Ha scritto per la rivista austriaca Singende Kirche, quella tedesca Ars Organi, l’olandese Het Orgel e la svedese Kyrkomusikernas Tidning, oltre ad aver scritto per Amadeus on line ed Il Giornale della Musica. Il suo CD Organ Recital in Vienna è stato pubblicato da Puncta-Domani Musica, mentre il CD „Die Orgel von Gottfried Silbermann in der Friedenskirche zu Ponitz“ è stato pubblicato da Ambiente-Audio.

Le due compagini (orchestra e coro), che si esibiranno per il “concerto a 5 stelle”, sono neonascenti realtà composte prevalentemente da musicisti locali che, dopo varie esperienze personali maturate in ambiti diversi, hanno la volontà di rielaborare composizioni, anche meno note, in chiave esecutiva personale.

Previous MARCO PANNELLA, UN INTELLETTUALE CAPACE DI RARA BELLEZZA E MODESTIA
Next ANORESSIA, UNA CURA POTREBBE RIDURRE I SINTOMI. SI TRATTA DELLA STIMOLAZIONE MAGNETICA TRANSCRANICA

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

BRUNA FIOLA, REGIONE CAMPANIA: “BEN VENGA IL RINNOVAMENTO, MA SERVONO GIOVANI NON VECCHI METODOLOGICAMENTE”

Bruna Fiola, 38 anni, madre di  un bambino, consigliera regionale Pd Campania eletta nella circoscrizione di Napoli e provincia. E’ alla sua prima esperienza in consiglio regionale. Figlia d’arte, suo

Qui ed ora

Finocchiaro e Bassolino sulla questione politica, la giustizia ed il lavoro

La politica, la giustizia e il lavoro sono alcune domande a cui hanno risposto Anna Finocchiaro ed Antonio Bassolino, insieme a Napoli alla presentazione del libro “Il parlamento non è

Qui ed ora

VIRGINIA: SCONTRI TRA GLI ADEPTI DEL KU KLUX KLAN E AGENTI DELLA POLIZIA, 23 ARRESTI

Una cinquantina di adepti del Ku Klux Klan sono arrivati armati e incappucciati a Charlottesville, in Virginia, per protestare contro la rimozione della statua equestre del generare sudista (e quindi

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi