A Bucciano (BN), grande successo per “Corriamo insieme”

“Corriamo insieme”, questo il titolo della manifestazione organizzata e promossa dall’amministrazione comunale di Bucciano, in collaborazione con l’Associazione Polis.
L’evento che rientra nell’ambito del progetto “Sentieri aperti”, ha riscosso grande successo ed ha visto la partecipazione di oltre 100 bambini che hanno percorso le strade del centro del paese.
Al termine della manifestazione, c’è stato lo spettacolo dei burattini dei fratelli Ferraiuolo.
All’evento, ha presto parte anche il parroco don Antonio Macolino.
Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Bucciano, Domenico Matera.
L’evento rientra in un progetto di ampio respiro, che vedrà l’organizzazione di altre manifestazioni da qui al maggio prossimo – ha dichiarato Matera  – La nostra azione amministrativa sarà rivolta anche alle fasce giovani della
, con al centro il miglioramento della qualità della vita. Siamo contenti di tanta partecipazione – ha concluso il sindaco – il prossimo appuntamento coinvolgerà la frazione di Pastorano“.

Previous CENSIS: LA CRISI RENDE GLI ITALIANI MENO FELICI
Next I PRETI SPOSATI DEL MOVIMENTO VOCATIO SCRIVONO AL PAPA E AI VESCOVI ITALIANI.

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

REFERENDUM TRIVELLE, SORU: DAL PD LIBERTÀ DI COSCIENZA, MA È UN QUESITO INUTILE

La posizione del Partito Democratico in Sardegna sul tema energetico è molto più avanzata del quesito referendario  e va decisamente oltre le ragioni del “si” o del “no” , in

Approfondimenti

DOPO 30 ANNI UNA LEGGE STORICA PER IL PERCORSO DEI DIRITTI IN ITALIA

*di Monica Cirinnà, senatrice PD Dopo tre anni di lavoro siamo arrivati a un risultato importante. Un momento storico del percorso dei diritti in Italia: passiamo dal diritto di famiglia

Approfondimenti

IL MERCATO DEGLI IPAD VINCE SU QUELLO DEI TABLET

Nonostante gli ottimi degli  iPad di Apple, il mercato dei tablet è ancora in  fase di peggioramento. Secondo i dati preliminari di Idc, nel secondo trimestre dell’anno le consegne globali

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi