A.MARCIANO(PD):”Ci sarà da lavorare molto per rimettere il PD con i piedi per terra e per darsi un pensiero che è mancato e che manca.”

di Antonio Marciano

Ieri c’è stata l’Assemblea Regionale del PD. Io ne faccio parte come componente di diritto e dunque, terminato il Consiglio Regionale, ci sono andato come è giusto fare quando si convoca un organismo di direzione politica. La stampa, oggi, rileva una verità: eravamo in 35!!! (su una platea di 257).

Ho chiesto di intervenire dopo la relazione della segretaria non essendoci nessun iscritto a parlare come annunciato dalla presidenza e ho detto ciò che penso di questa fase. Dopo il mio intervento qualcun altro ha deciso di intervenire. Certo si poteva aggiornare la discussione visti i pochi presenti come era stato proposto, ma sono intervenuto proprio per segnalare lo stato di enorme difficoltà del nostro partito e perché tengo al PD, al mio partito e quando c’è l’occasione per discutere non rinuncio a questa possibilità e a questa responsabilità. Di quei pochi interventi non c’è traccia sulla stampa tranne poche frasi del tutto decontestualizzate. Ma tant’è. Ci sarà da lavorare molto per rimettere il PD con i piedi per terra e per darsi un pensiero che è mancato e che manca.

Previous NAPOLI , MERTENS PREMIATO COME MIGLIOR GIOCATORE DEL BELGIO : VINCE IL PREMIO “DIAVOLO DELL’ANNO “ DAVANTI AD HAZARD E NAINGGOLAN
Next REGGIA DI CASERTA , EVENTO DELLE FONTANE DANZANTI : SPETTACOLO DI LUCI ED ACQUA

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Governo, la ministra delle pari opportunità Elena Bonetti: “Il ddl Pillon resterà chiuso in un cassetto”

  La ministra delle Pari opportunità e per la famiglia Elena Bonetti non ha alcuna intenzione di prendere in considerazione e discutere il ddl Pillon. “Se mi hanno lasciato nel

ultimissime

SECONDO E TERZO POSTO PER NUMERO DI VISITATORI DELLA #DOMENICALMUSEO VENGONO ASSEGNATI ALLA REGGIA DI CASERTA E A POMPEI

Si assestano al secondo e al terzo posto, per numero di visitatori,  in occasione della #domenicalmuseo: la Reggia vanvitelliana a Caserta e Pompei. Un successo per la promozione del ministero

ultimissime

IL RENZISMO,LA ROTTAMAZIONE E LE RESPONSABILITA’ DELLE SINISTRE. ANALISI DEL VOTO

Difficile derubricare la conquista, da parte del partito dei 5stelle, e di una sua pur se ambiziosa variante come a Napoli, dei sindaci di Roma, Torino e Napoli, a mero

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi