Abusi su 14 enne, arrestato a Procida

Ha abusato per mesi della figlia 14 enne della propria compagna tra le mura domestiche, a Procida. Violenze proseguite fino a novembre dello scorso anno, quando la ragazza, con l’aiuto degli assistenti sociali, ha trovato il coraggio di rivolgersi ai carabinieri.
Ieri i militari della Stazione di Procida, hanno arrestato l’ uomo con l’accusa di violenza sessuale aggravata e continuata, eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare del Gip del Tribunale di Napoli. Le indagini sono state coordinate dalla IV Sezione della Procura di Napoli.

FONTE ANSA

Previous INAUGURAZIONE DEL LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA PRESSO L'ISTITUTO PENITENZIARIO DI ARIENZO PROMOSSO DAL GARANTE DEI DETENUTI IN CAMPANIA
Next ARRIVA YOU TUBE KIDS

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Lavori Pubblici a Cori e Giulianello: richieste di finanziamento per quasi un milione di euro a Regione Lazio e Ministero dell’Interno

Il Comune di Cori ha inoltrato in questi giorni cinque richieste di finanziamento in risposta a specifici bandi e avvisi della Regione Lazio e del Ministero dell’Interno per un ammontare complessivo che supera

Qui ed ora

GIANNI LETTIERI «SODDISFATTO DELLA CONVERGENZA SUL MIO PROGETTO DA PARTE DI FORZA ITALIA»

Gianni Lettieri continua la sua campagna elettorale, non pensando, come lui ha più volte dichiarato, a logiche partitiche ma solo al bene della città. Negli ultimi giorni si era parlato

Qui ed ora

CASERTA,NO AL BIODIGESTORE DI LO UTTARO,INTERROGAZIONE PARLAMENTARE DEL M5S

E’ stata inviata al Ministro dell’Ambiente un’interrogazione con risposta in commissione dai parlamentari del MoVimento 5 Stelle al Senato della Repubblica, sull’impianto di trattamento rifiuti che il Comune di Caserta vorrebbe realizzare in località

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi