Accenture, 14 mld investiti nel mondo del digitale

“Le nuove tecnologie sono già una componente fondamentale del business di diverse imprese e lo saranno sempre di più nel prossimo futuro. Secondo nostre stime, le aziende italiane hanno speso nel digitale 14 miliardi di euro nello scorso anno. Quasi la metà dei manager (48%) pensa che gli investimenti in tecnologia cresceranno fino al 10%, con un ritorno stimato del capitale investito superiore all’80%. “Lo afferma Paolo Baile, Communications, media & technology Lead, Accenture Strategy Italia, intervenuto all’evento “5G: L’Italia sarà leader”. “In Italia abbiamo ancora molto lavoro da fare per cogliere appieno le opportunità del digitale, ma il 5G rappresenterà una vera e propria piattaforma in grado di accelerare l’adozione di nuovi servizi a supporto degli ecosistemi industriali che nasceranno nei prossimi anni”, spiega Baile, aggiungendo che “implementare il 5G sarà il tassello ancora mancante per trasformare il modello di business delle aziende e farle diventare imprese intelligenti”, ovvero, “organizzazioni che basano le proprie strategie su dati rilevanti raccolti in tempo reale e che possono sfruttare appieno tecnologie complesse come l’Intelligenza artificiale e sono in grado di aprirsi a collaborazioni per generare valore incrementale”

Previous MANZO:"LE ONOREFICENZE PROFETICHE E POLITICHE DEL PRESIDENTE MATTARELLA."
Next TEATRO SUMMARTE: CONCERTO DI ANTONELLA RUGGIERO

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Camorra, ,M5S: “Incendio fondo rustico Amato Lamberti, intimidazione vigliacca. Occorre reagire.”

“Un’intimidazione vigliacca, un incendio per tentare di cancellare una storia in discontinuità e poi l’urlo ‘Ve ne dovete andare’. E’ la sequenza del raid che ha colpito il Fondo Rustico ‘Amato

Economia e Welfare

GLI ITALIANI GODONO DI BUONA SALUTE E SALE L’ASPETTATIVA DI VITA E TARDANO AD ANDARE IN PENSIONE

Gli italiani hanno molta  buona salute ed hanno un’ottima aspettativa di vita ma, visto il ritardo di 3 anni del momento di andare in pensione rispetto alla media europea, ci

Economia e Welfare

L’UE rivede al rialzo la crescita italiana

La Commissione Ue rivede al rialzo la crescita dell’Italia del 2016, da +0,7% a +0,9%. Restano stabili, invece, le previsioni per il 2017, con un Pil invariato a +0,9%, mentre

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi