AD OSLO, A COLLOQUIO I RAPPRESENTANTI DEL GOVERNO E DELL’OPPOSIZIONE VENEZUELANA

A Oslo, dopo alcune indiscrezioni circolate nelle ultime ore, la televisione norvegese Nrk,  a affermato che sarebbero in corso colloqui fra rappresentanti del governo e dell’opposizione venezuelani con il fine di trovare una soluzione alla crisi in corso nel paese. I colloqui,  si terrebbero in forma strettamente riservata, a sedere al tavolo tecnico, rappresentanti del governo di Nicolás Maduro quale il Ministro della Comunicazione e dell’Informazione Jorge Rodríguez e il Governatore della provincia di Miranda, Héctor Rodríguez, mentre a rappresentare  l’opposizione l’ex deputato Gerardo Blyde, l’ex ministro Fernando Martínez Móttola e il secondo vicepresidente dell’Assemblea nazionale, Stalin Gonzáles. Intanto, un episodio insolito, riguardante l’edificio dell’ambasciata venezuelana a Washington, la sede diplomatica, che negli intenti di Washington dovrebbe essere occupata dai rappresentanti di Juan Guaidó, che gli Stati Uniti, riconoscono come legittimo presidente. Pertanto  il governo di Caracas, considerato che questi si rifiutano di lasciare la sede, ha chiesto agli Stati Uniti di applicare la Convenzione di Vienna per risolvere il braccio di ferro in atto. Samuel Moncada, rappresentante venezuelano, in una conferenza stampa tenutasi nella sede dell’ONU, ha denunciato come gli Stati Uniti stiano negando «l’applicazione della Convenzione di Vienna che obbliga la protezione delle strutture diplomatiche anche in una situazione di guerra».

A cura di Raffaele Fattopace 

Previous METALLI, “Malavia” è il singolo di debutto del cantautore napoletano.
Next Vento dei Venti NpL: SventoLazio di storie arriva a Cori

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Dazi, Pompeo: “Pronti a colpire il vino e il parmigiano”. Il segretario di Stato Usa conferma che molti prodotti del settore agroalimentare italiano potrebbero finire nella lista di Washington.

Vino e parmigiano potrebbero essere colpiti dai dazi Usa. Lo ha annunciato il segretario di Stato Usa Mike Pompeo dopo la decisione presa dal Wto, che ha dato il via libera a Washington per la

Qui ed ora

ITALIA- RUSSIA: LA SECONDA BILATERALE ECONOMICA A NAPOLI

Si è tenuta oggi, venerdì 18 marzo, la seconda edizione del Seminario italo-russo a Napoli (Banco di Napoli, Via Toledo 177 – Sala delle Assemblee; dalle 9.00 alle 13.10) per rafforzare

Qui ed ora

Elezioni suppletive Senato, il rapper Lucariello: “Su Rousseau è una lotta tra ‘clan’”

“Ringrazio commosso tutti quelli che mi hanno votato e che mi hanno sostenuto. È chiaro che non mollerò mai, già oggi torno in studio e in settimana dai miei ragazzi

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi