Addio mani, sui nuovi iPhone X si userà L’ Apple Pencil

Sugli iPhone X di seconda generazione, si potrà usare il pennino, proprio come sui Galaxy Note di Samsung. Stando ad alcune indiscrezioni provenienti dall’Asia, infatti, i nuovi melafonini saranno compatibili con l’Apple Pencil dell’iPad.
In base a quanto riferito  il pennino sarà utilizzabile su due dei tre iPhone che dovrebbero essere svelati da Apple il mese prossimo. Si tratta dei due modelli con schermo Oled, l’iPhone X da 5,8 pollici e l’iPhone X Plus da 6,5 pollici. Sarà escluso, invece, il modello più economico, quello da 6,1 pollici con display Lcd. Al momento non è chiaro se la casa di Cupertino lancerà una versione dell’Apple Pencil più piccola, dedicata all’iPhone.
Se le indiscrezioni trovassero conferma, l’iPhone consentirebbe di usare un pennino per la prima volta nei suoi 11 anni di vita. Nel 2007, durante la presentazione del primo melafonino, l’allora Ceo Steve Jobs disse: “Nessuno vuole un pennino” da usare su uno smartphone.

Previous Mercato Tablet a picco,bene Apple-Huawei
Next COPPA ITALIA : IL "POSSIBILE SORTEGGIO " DEI QUARTI: BIG MATCH TRA MILAN E NAPOLI

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

Dopo 7 anni dall’ultimo concerto in formazione originale i romani ZU tornano a suonare dal vivo per un mini tour che culminerà il 27 Giugno a Napoli

Con solo cinque tappe, 22 giugno a Venezia, 23 a Torino, 24 a Forlì e il 25 a Roma, il trio noise romano composto da Jacopo Battaglia alla batteria, Luca T Mai al sax

Officina delle idee

Pariota.”Gli Isti del nostro vivere quotidiano,che si nutrono di fake news per additare colpevoli e giustificare la propria frustrazione. “

Ci mancavano solo i terrapiattisti a raccontarci che i nostri antenati si sono sbagliati: la Terra è piatta, Sole e Luna le girano intorno. Teoria che fa impallidire l’altra grande

Officina delle idee

GLI INFLUENCER DIFFONDONO LE NOTIZIE E NE FANNO UN’EPIDEMIA

Oggi giorno le informazioni iniziano a diffondersi partendo da singoli individui. Ecco perché, per identificare gli influencer di successo sulla rete e i social network, si possono usare i modelli

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi