Aggredita la troupe televisiva “Striscia la notizia” al parco Verde di Caivano, in provincia di Napoli

Lo scorso 11 gennaio Vittorio Brumotti e la troupe televisiva “Striscia la notizia” hanno subito un’aggressione al parco Verde di Caivano, in provincia di Napoli. La troupe si era recata nel quartiere per documentare quello che sta accadendo da diversi mesi. Pare che in quelle zone si stia verificando, sempre con maggiore frequenza, un giro di spaccio di droga.

Attraverso un comunicato l’emittente televisiva racconta l’accaduto: “Verso le 15 l’inviato e i suoi collaboratori si trovavano al Parco Verde di Caivano per documentare lo spaccio di droga che da tempo ha in parte abbandonato l’area del Rione Scampia per trasferirsi in questa cittadina a nord di Napoli. Per la prima volta una troupe televisiva ha documentato questo nuovo traffico esercitato in maniera molto organizzata e violenta da una banda di camorristi. L’inviato di Striscia e la sua squadra non hanno nemmeno fatto in tempo a scendere dall’auto blindata, che sono stati circondati da 7-8 persone (tra cui un bambino) incappucciate che hanno cercato di aprire le portiere, minacciandoli di morte. Falliti i tentativi di aprire l’auto, i delinquenti hanno impugnato bastoni e una sedia con cui hanno sfasciato la carrozzeria e cercato di rompere i vetri, che per fortuna hanno resistito. Solo l’intervento dei carabinieri ha interrotto la violenta aggressione, ma gli agenti non sono riusciti a fermare nessuno dei camorristi. Intanto dalle finestre dei palazzi intorno continuavano ad arrivare insulti e minacce di morte nei confronti dell’inviato del Tg satirico e dei suoi collaboratori.”

 

Previous Sanita', D'Amelio in visita al reparto Don Gnocchi a Sant'Angelo dei Lombardi: "'Portero' all'attenzione di De Luca le problematiche relative alla riabilitazione"
Next M'Barka Ben Taleb e Marzouk Mejri in concerto per "Tunisi canta Napoli" domani 13 gennaio alla Casina Pompeiana

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

IL FMI VEDE CRESCERE L’ITALIA AL RIALZO, MA SI PREVEDONO STIME PIU’ BASSE PER IL 2018

Il Fmi rivede al rialzo la crescita dell’Italia. Dopo il +0,9% del 2016, il pil italiano salira’ dell’1,5% nel 2017 e dell’1,1% nel 2018, ovvero 0,2 e 0,1 punti percentuali

Economia e Welfare

Crisi, la Campania “investe sul lavoro”

La crisi in Campania ha visto negli ultimi tempi un segnale di svolta. Con la misura “Incentivi fiscali per l’assunzione di lavoratori svantaggiati in Campania”, la Giunta Caldoro è riuscita

Economia e Welfare

ITALIA: CRESCONO LE FAMIGLIE MILIARDARIE

L’Italia conta 307mila famiglie milionarie. E’ quanto emerge dal rapporto “Global Wealth 2017: Transforming the Client Experience” di The Boston Consulting Group (BCG), in cui si calcola anche che nel

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi