Agricoltura, D’Amelio a Cernobbio firma petizione “Eat original”

“Questa mattina ho firmato on line, a margine del lancio dell’iniziativa europea dei cittadini “Eat original – Scegli l’origine”, la petizione internazionale all’Unione Europea per rendere obbligatoria l’indicazione di origine degli alimenti. Una firma necessaria perché una corretta e completa etichettatura protegge la nostra salute, previene le frodi alimentari che valgono 100 miliardi di euro, e garantisce i diritti dei consumatori”. Lo dichiara la presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio a Cernobbio per i lavori del “Forum internazionale dell’agricoltura e dell’alimentazione” di Coldiretti.

“Sostenere questa iniziativa, che ha bisogno di 10mila firme raccolte in sette diversi Paesi dell’Ue, significa portare il dibattito sull’etichettatura dei prodotti a livello europeo, tutelare le nostre aziende, spesso campane, e le loro eccellenti produzioni e contribuire a maturare una diversa sensibilità tra i cittadini, i produttori e gli Stati su un’alimentazione sana e sostenibile. In Italia siamo a buon punto, ma anche gli altri Paesi devono impegnarsi su questo fronte”.

Previous Leopolda9: 8.500 iscritti e 4 mila presenze alla prima serata, il doppio delle precedenti edizioni. Renzi al governo: "Fermatevi, vostra incompetenza mette in pericolo Italia". E poi l'affondo: "Non è che c'è un eccesso di manine, c'è una mancanza di cervello"
Next Campi sportivi come palestre di valori di legalità .Da Ponticelli l’appello del Sabato delle Idee con la voce del Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero De Raho al presidente del Coni Giovanni Malagò per un intervento urgente sugli impianti sportivi napoletani

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Castore e Polluce, uguali ma diversi

“Castore e Polluce, uguali ma diversi” è il titolo del terzo appuntamento di “Che Mito! Storie e leggende dalla collezione museale e dal territorio”, in programma per domenica 20 Gennaio,

Economia e Welfare

Harambee e Amdos Ariano Irpino incontrano De Luca sulla Radioterapia al Frangipane

Ieri pomeriggio, 2 agosto 2017, a margine dell’inaugurazione dell’area Pip di Teora, Harambee ed Amdos Ariano Irpino hanno avuto modo di parlare al presidente della Regione Campania De Luca circa

Economia e Welfare

Covid 19, Ing. Cestari (Sud, polo magnetico): “Il Governo dia risposte immediate alle imprese italiane oppure sarà una catastrofe economica senza precedenti”

Sull’emergenza sanitaria e sugli effetti economici da essa derivanti, è intervenuto l’Ingegner Alfredo Carmine Cestari, imprenditore italiano a capo del Gruppo Cestari presente in Belgio, Italia, Africa, America Latina con

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi