ALESSANDRIA :TRE PERSONE SONO MORTE A VIGNOLE BORBERA A CAUSA DI UNA INTOSSICAZIONE DA MONOSSIDO DI CARBONIO

Tre persone sono morte a Vignole Borbera, in provincia di Alessandria, probabilmente a causa di una intossicazione da monossido di carbonio.

Secondo le ultime ricostruzioni ,l’allarme(dato dal vicino al  al numero unico d’emergenza 112 )è scattato nel pomeriggio, ma il decesso potrebbe risalire alla scorsa notte. Sul posto con i vigili del fuoco stanno operando i carabinieri. E’ intervenuto anche il 118. Inoltre ,a causare l’intossicazione da monossido sarebbe stato il malfunzionamento di una caldaia a metano all’interno della vecchia casa in cui si trovava la famiglia. Le salme delle tre vittime – 47 anni l’uomo, 44 la moglie e 20 il figlio del primo – sono a disposizione dell’autorità giudiziaria, che disporrà l’autopsia.

Previous CASSAZIONE: I TERREMOTI NON SONO SOGGETTI A "PREVEDIBILITA'"
Next Finalmente riapre la chiesa di San Potito

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Mortaruolo (PD): Onorato ed emozionato per la candidatura. Ora tutti al lavoro per la vittoria di Vincenzo De Luca

“Ho sensazioni positive, anche se non nascondo di essere un po’ emozionato. Allo stesso tempo, però, sono onorato della candidatura, in quanto la platea dell’assemblea provinciale, che ha ratificato il

Qui ed ora

CHI MOLESTA SARA’ LICENZIATO! STATALI, NEL CONTRATTO NORMA ANTI MOLESTIE C’E’ IL LICENZIAMENTO.

 Congedi, Part Time e trasferimento facile per le lavoratrici che denunciano i colleghi.   Licenziamento più facile nella pubblica amministrazione per chi si rende responsabile di molestie sessuali gravi. Ma

Qui ed ora

CAMORRA ,14 ARRESTI AVVENUTI A NAPOLI

A Napoli e in diversi Comuni della provincia i carabinieri hanno dato esecuzione a una misura cautelare emessa dal gip del tribunale di Napoli su richiesta della locale direzione distrettuale

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi