ALLA FONDAZIONE CIRCOLO ARTISTICO POLITECNICO RITORNA IL GRANDE JAZZ DI VIRGINIA SORRENTINO QUARTET

Tornano a Napoli i giovedì musicali. Il 18 gennaio, alle ore 19 presso la Fondazione Circolo Artistico Politecnico al secondo piano di Palazzo Zapata in Piazza Trieste e Trento n. 48,  l’appuntamento  è con il grande jazz di  Virginia Sorrentino Quartet. Il quartetto è composto da Virginia Sorrentino (voce),   Michele de Martino al piano, Marco  de Tilla al doppio basso e da  Massimo del Pezzo alla batteria. Il contributo partecipativo  è di 8 euro,   il ridotto costa 5 euro. I ragazzi under 15 entrano gratis.

I concerti della Fondazione sono da sempre affidati ad interpreti di rilevanza nazionale ed internazionale, per  consentire a tutti, soci e non, la possibilità di fruire di musica di alto livello.  Nel 2018 ampio spazio sarà dato sia ai concerti che si svolgono nel pieno rispetto della tradizione che a quelli  caratterizzati da sperimentazione e innovazione.  Per cui da un lato saranno protagonisti  l’Ottocento pianistico con particolare attenzione al Romanticismo e concerti con mandolini napoletani;  d’altro canto, ampio respiro sarà dato proprio alla musica jazz.  Il concerto del 18 gennaio rientrerà negli appuntamenti che porteranno  all’attenzione del pubblico culture musicali diverse in un dialogo volto ad apprezzare le differenze e a farle dialogare fra loro.

Simonetta De Chiara Ruffo

Previous La Campania è la seconda regione d'Italia con maggiori enoteche. Masiello: <<Un dato che conferma la crescita del settore vitivinicolo in Campania>>
Next RONALDINHO lascia il calcio, ma non troppo...

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

PARTE DA NAPOLI IL PROGETTO NAZIONALE DI SENSIBILIZZAZIONE VERSO IL DIABETE INFANTILE FIRMATO LILLY ED AGDI

Venerdì 12 maggio parte da Napoli Sono un T1po, il progetto nazionale di sensibilizzazione verso il diabete infantile dedicato alle scuole che, grazie a due fumetti Disney vuol aiutare i

Officina delle idee

Una Napoli inedita, metallica del Centro Direzionale diventa location per “Perez”

C’è Napoli ma anche Caserta quest’anno alla Mostra del Cinema di Venezia. Edoardo De Angelis, regista casertano d’adozione, presenta venerdì 5 settembre fuori concorso alla 71esima Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica

Officina delle idee

SALVADOR DALI’ NE DISEGNO’ IL LOGO NEGLI ANNI 60. CON UN PESO DA 16 GR PARTITO DALLA SPAGNA, LA CHUPA CHUPS HA COMPIUTO 60 ANNI

Quella che tutti hanno avuto in bocca da gustare fin da quando si è piccoli, e che quando la rimettiamo in bocca ci ricorda l’infanzia andata insieme alla giovinezza: il

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi