Allarme Onu sulla Libia : 147 morti .Sarraj: ‘800mila migranti pronti a invedere l’Italia’

Almeno 147 morti e 614 feriti. E’ il nuovo bilancio diffuso oggi dall’Organizzazione mondiale della sanità sulla situazione in Libia a partire dall’inizio dell’offensiva di Khalifa Haftar contro Tripoli lanciata il 4 aprile scorso. Gli scontri hanno prodotto almeno 18mila sfollati, secondo le stime dell’Onu.

Fate presto”, il peggioramento della situazione in Libia potrebbe spingere “800mila migranti e libici a invadere l’Italia e l’Europa”. E in questo enorme numero di migranti ci sono anche criminali e soprattutto jihadisti legati a Isis: lo da dichiarato il premier libico riconosciuto dalla comunità internazionale, Fayez al-Sarraj. “Ringrazio l’Italia per aver tenuto aperta l’ambasciata, per mantenere in funzione l’ospedale da campo a Misurata, per il supporto politico che il governo Conte ci sta offrendo”, ha aggiunto. “Siamo di fronte a un’aggressione che potrà diffondere il suo cancro in tutto il Mediterraneo. C’è bisogno che Roma e l’Ue siano unite e ferme nel bloccare la guerra di aggressione di Haftar, che ha tradito la Libia e la comunità internazionale”.
Per le Nazioni Unite, “Khalifa Haftar non sta compiendo un’operazione anti-terrorismo, ma un colpo di Stato”: lo ha detto l’inviato speciale dell’Onu in Libia, Ghassan Salamè.

Intanto sul terreno, una intera compagnia di Tarhouna delle forze di Haftar si è arresa alle forze governative libiche sul fronte di Suani ban Adem, 25km a sudovest di Tripoli. Lo riferiscono fonti informate all’ANSA. La compagnia, composta da una trentina di militari, si è consegnata uomini e mezzi – tra i quali diversi pick-up e blindati – alla brigata 166 di Misurata, attiva nell’area.

Un’autobomba è esplosa vicino al convoglio del colonnello Adel Barghati, capo dell’antiterrorismo di Bengasi e vicino al generale Haftar, nel distretto di Sidi Khalifa. Secondo testimoni, il militare è riuscito a fuggire senza riportare alcuna ferita.

Previous L’EUROPA, UNA CATTEDRALE SENZA TETTO. MA CHI, E COME, LO COSTRUIRA’?
Next A Roma nuovo blitz contro i Casamonica, 23 arresti

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

PADRE PATRICIELLO:”VI VOGLIO PARLARE DELLA POLITICA COME FORMA DI CARITA’,DI LOTTE E SOPRUSI.”

di padre Maurizio Patriciello FIOR DI FARABUTTI “ La politica è la più alta forma di carità”. Parola di Paolo VI. Ingenuo papa Montini? Per niente. Naturalmente occorre chiarire che

ultimissime

Il PD supera la prova della piazza. Pd in piazza del Popolo, manifestanti chiedono ‘Unità’ Renzi, in piazza uniti contro deriva venezuelana. Martina, piazza è per l’Italia. Calenda: “non manifestavo da 25 anni”

Il Pd manifesta in piazza del Popolo a Roma,supera la prova della piazza, dove sono affluite migliaia di persone. Piazza del Popolo a Roma piena di bandiere del partito, di

ultimissime

GIULIANO PISAPIA LANCIA “CAMPO PROGRESSISTA”. “IO NON HO NESSUN AVVERSARIO,LAVORO PER CONTO MIO”COSI’ PISAPIA SU RENZI.

Mentre al Lingotto era in corso la seconda giornata di lavori, ieri  a Roma al teatro Brancaccio c’è Giuliano Pisapia che da il via al nuovo raggruppamento politico “Campo progressista”.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi