ALL’AUDITORIUM FABRIZIO DE ANDRE’ DI SCAMPIA AL VIA UNA PROGRAMMAZIONE CULTURALE E TURISTICA

Il dialogo interistituzionale  tra l’ottava Municipalità e l’assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli ha condotto alla definitiva agibilità dell’Auditorium Fabrizio De André di Scampia. Da anni non si riusciva a dotare la struttura delle pratiche definitive e si era costretti a fare ricorso a permessi saltuari e temporenei a danno della funzionalità del teatro.

In seguito al sopralluogo congiunto dell’assessore Daniele e del presidente Paipais, avvenuto circa due mesi fa, gli uffici dell’assessorato alla Cultura e al Turismo hanno portato a termine la pratica. Finalmente si è pronti a dare il via ad una programmazione stabile a vantaggio dell’intera città e in sinergia con la fervente e talentuosa produzione culturale di Scampia già in connessione e in collaborazione con realtà nazionali e internazionali.

“L’auditorium di Scampia è il simbolo della creatività di questo territorio che da anni si impegna con fatica e successo. E’ mia intenzione lavorare ancora per offrire sempre più opportunità affinchè questa realtà abbia l’agio di  esprimersi e affermarsi nel panorama cittadino, nazionale ed internazionale. Scampia ha tutte le caratteristiche e la capacità di rappresentare un modello napoletano virtuoso”.

Già oggi, mercoledì 21 dicembre 2016 alle ore 18 l’auditorium De André ospiterà una rappresentazione di grande significato e qualità. Razzullo e Sarchiapone da La Cantata dei Pastori con Giovanni Mairiello e Benedetto Casillo per la regia di Massimo Andrei.

Previous PEDICINI CANDIDATO DEL M5S EUROPA ALLA PRESIDENZA DEL PARLAMENTO EUROPEO
Next NUOVA TEGOLA PER ROMA E LA RAGGI:BOCCIATO IL BILANCIO

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

Elio Pariota.”La debolezza italiana tra Medio Oriente e Libia.Occorre trovare il bandolo della matassa.”

Nel groviglio della crisi mediorientale scaturita dall’uccisione del generale iraniano Soleimani da parte degli USA, l’Italia appare drammaticamente defilata. E non soltanto perché il segretario di Stato americano – Mike

Officina delle idee

De Magistris e l’umanesimo della politica

Luigi de Magistris è un uomo passionale, uno capace di trascinare le folle. È ormai da anni, da quando è diventaro sindaco di Napoli, un punto di riferimento per tanti

Officina delle idee

Il professor Tarro: “E’ il momento di guardare al futuro con ottimismo”

La decrescita dei contagi e dei decessi in Italia sono ormai un dato di fatto. In Campania da diverse settimane si registrano 10-20 positivi al giorno. Il professor Giulio Tarro,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi