Allegri e Juve addio dopo 5 anni. I possibili successori

La notizia è ormai ufficiale : sarà divorzio tra la Juventus e Massimiliano Allegri. Dopo cinque anni, altrettanti scudetti e undici trofei in totale, l’allenatore ex Cagliari e Milan non siederà sulla panchina della Juventus nella prossima stagione.

La verità, o quantomeno la loro verità, si saprà solo sabato, quando Andrea Agnelli e Massimiliano Allegri si presenteranno insieme nella sala conferenze dell’Allianz Stadium per spiegare i motivi del divorzio. Le prime parole da ex, Allegri le ha dette oggi ricevendo il ‘Tapiro’ di ‘Striscia la notizia’. “Sono stati cinque anni d’amore meravigliosi. Cinque anni per me sono tanti…Non so chi siederà ora sulla panchina, ma comunque sceglieranno un grande allenatore perché la Juventus e’ una grande società”. 

Adesso la società bianconera avrà l’obbligo di cercare un altro top player per la panchina della prossima stagione: occhio ai nomi di Antonio Conte(accostato anche all’Inter in caso di addio di Luciano Spalletti) ed a Mauricio Pochettino, autore di una super stagione col Tottenham e che potrebbe esser stuzzicato da un nuovo campionato.

Previous LIBIA, IL SEGRETARIO ONU CHIEDE L'EMBARGO SULLE ARMI
Next Prezzi: Istat, inflazione aprile sale all'1,1%

L'autore

Può piacerti anche

Sport

CHAMPIONS LEAGUE ,I MIGLIORI CALCIATORI DELLA COMPETIZIONE :DA RONALDO A SALAH !

La Champions League 2017-18 si è conclusa con la vittoria del Real Madrid in finale contro il Liverpool , ma tanti sono stati i protagonisti di questa competizione sempre più

Sport

PIU’ MERTENS, PER UN CALCIO MIGLIORE

Sono ormai lontani i tempi, in cui bastava una stretta di mano, per legarsi alle maglie, ad una societa’ e rappresentarne la passione. Si dira’ che giocatori dell’onesta’ intellettuale del compianto

Sport

PRESENTATA A DIMARO LA NUOVA MAGLIA DEL NAPOLI

È stata presentata stamane nel ritiro di Dimaro, la nuova maglia del Napoli per la stagione 2015/2016. Si tratta della “Kombat 2016″, ideata e progettata dal nuovo sponsor tecnico, Kappa. Ecco

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi