Ambiente, D’Amelio, Caruso e Imparato presentano “Puliamo il mondo”

Questa mattina, alle ore 11.30, presso la sala Nassiryia, si terrà la conferenza stampa della presentazione della campagna “Puliamo il mondo”. Partecipano Mariateresa Imparato, Presidente Legambiente Campania, Giuseppe Caruso, Presidente Forum Regionale dei Giovani e Rosetta D’Amelio, Presidente del Consiglio regionale della Campania.

“Puliamo il Mondo” è l’edizione italiana di Clean up the Word, l’appuntamento ambientalista internazionale, con cui i volontari di tutto il mondo ripuliscono, valorizzano e curano i propri territori. Promossa e organizzata dalla Legambiente, la campagna coinvolge ogni anno migliaia di volontari per ripulire dai rifiuti spazi urbani e aree verdi, spiagge, sentieri.

In conferenza stampa verranno presentati gli appuntamenti previsti in Campania e il contributo e la collaborazione del Forum dei giovani agli eventi territoriali.

Previous Un premio per i giovani e la musica al Penisola Sorrentina
Next DA POGGIOREALE A CAPANNE: LA VITA NELLE CARCERI IN RIVOLTA

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

TRENO A VAPORE, VINCENZO DE LUCA E ROSETTA D’AMELIO DOMENICA A BENEVENTO

Domenica 23 settembre, alle ore 11 presso la stazione centrale di Benevento, arriverà il treno storico Sannio Express con locomotiva a vapore e vetture d’epoca Centoporte (anni ’30) e Corbellini (anni ’50), alla presenza di Clemente

Qui ed ora

Scavi di Pompei, si stacca un pannello in cemento armato

Il distacco di un pannello in cemento armato nel piccolo atrio del quartiere termale privato della Casa del Menandro è avvenuto negli scavi di Pompei. Il pannello in cemento armato, in un ambiente colonnato già

Qui ed ora

Reddito di cittadinanza. Scoperta banda di contrabbandieri nel Salernitano.

Ufficialmente nullatenenti e percettori del reddito di cittadinanza. In realtà, contrabbandieri. Così, cinque uomini – tutti tra i 50 e i 60 anni – sono stati arrestati dalla Guardia di finanza al termine di

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi