ANCORA DISAGI PER IL MALTEMPO

La nostra penisola sta attraversando disagi particolari dovuti al maltempo. In Piemonte nella Valle Tanaro il fiume e i suoi affluenti hanno lasciato una grande devastazione: danneggiata la ferrovia turistica, appena riattivata, a Priola, innumerevoli le frane e le strade interrotte, campi allagati, fabbriche e attività artigianali e commerciali, case e cantine invase dall’acqua. Ma le piogge hanno colpito pesantemente anche la Locride, dove è stata interrotta una linea ferroviaria, e il Crotonese. In Sicilia il maltempo ha flagellato l’Agrigentino: a Sciacca l’auto di Bono è stata travolta dalla piena di un torrente. Danni anche nel Cagliaritano, mentre ad Amatrice le pessime condizioni meteo hanno costretto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella a rinviare la visita.  “Le piogge stanno diminuendo ma la situazione resta seria”, ha affermato il capo del Dipartimento della Protezione civile, Fabrizio Curcio. “La fase di emergenza non è finita. Nessuno può tirare oggi un sospiro di sollievo” aggiunge il presidente del consiglio Matteo Renzi.

Previous NATALE A SORRENTO : TRE MESI DI CONCERTI , MERCATINI E LUMINARIE .
Next IL LICEO MAZZINI DI NAPOLI AL JOB&ORIENTA

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Vomero: abbattuto un altro platano in piazza Vanvitelli Continua la decimazione delle storiche alberature

 ” Dopo il recente episodio in via Cimarosa, al Vomero, quando all’improvviso pezzi di un grosso platano sono caduti sulla carreggiata, col rischio di causare l’ennesima tragedia, sembra che sia

Qui ed ora

Rimossa imbarcazione sulla Domitiana

E’ stata rimossa l’imbarcazione che era stata abbandonata lungo la strada statale 7 quater “Via Domitiana”, tra le uscite di Varcaturo e Lago Patria, nel comune di Giugliano in Campania

Qui ed ora

Rubacchio abbattuto a poche ore dalla rimozione

Era scampato quest’anno ai furti, ma i vandali lo hanno ugualmente colpito abbattendolo la scorsa notte, a poche ore dalla sua rimozione prevista per oggi. Rubacchio, l‘albero dei desideri, che

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi