Antonio Marciano ha preso parte a Caivano, alla inaugurazione dello stabilimento Wbo Italcables

Stamane, Antonio Marciano, consigliere regionale del PD, ha preso a parte a Caivano, all’inaugurazione dello stabilimento Zeno Italcables.

Di seguito, il resoconto che Marciano ha illustrato attraverso la propria pagina ufficiale di Facebook.

Ho preso parte a Caivano, all’inaugurazione dello stabilimento “Wbo Italcables”, con l’Assessore Lepore, il Ministro Poletti, il Presidente nazionale della Lega Coop Lusetti.
E soprattutto con i 51 lavoratori che da oggi lavoreranno per la stessa fabbrica che due anni fa ha chiuso e li ha licenziati: solo che da oggi sono loro a gestirla in cooperativa.
Wbo, infatti, sta appunto per “workers buyout”: lavoratori che acquistano la società di cui sono stati dipendenti.
La storia e la vicenda di quest’azienda è la miglior fotografia possibile del valore della cooperazione, che ha consentito ai lavoratori di salvaguardare i livelli occupazionali e la produzione, portando avanti e rendendo concreto un progetto innovativo nel panorama nazionale e, in particolare, nel Mezzogiorno.
Questo importante risultato è frutto del coraggio dei lavoratori e anche di un supporto e di una sinergia istituzionale tra i diversi attori in campo, come Legacoop, Banca Etica, Regione Campania e Ministero dello Sviluppo Economico.
L’inaugurazione della fabbrica apre un nuovo capitolo per questa azienda, che deve ora confermare la propria leadership nel campo industriale, dando seguito all’entusiasmo, alla passione e al motivato orgoglio che si respirano qui oggi.
L’esperienza che si sta concretizzando costituisce un esempio positivo di sviluppo e può divenire modello alternativo e vincente di risposta a molte delle crisi aziendali che interessano la Campania.
Alla Regione il compito di seguire questo percorso e di incentivare i processi di cooperazione, dando ulteriore impulso alla legge votata nel 2012 e segnando un ulteriore cambio di marcia rispetto al passato”.

 

imageimage

Previous De Magistris e la maggioranza perduta
Next Gaetano Fontana a Radio Club 91: “L’entusiasmo in città è palpabile. Hamsik? A gennaio serve un suo sostituto”

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

ORDINE DEI GIORNALISTI, D’AMELIO: “L’IMPEGNO DI CONSIGLIO E GIUNTA PER L’AFFERMAZIONE DI UN LINGUAGGIO DI GENERE CHE PORTI AL SUPERAMENTO DEGLI STEREOTIPI”

“Un protocollo firmato con Ordine dei Giornalisti, consigliera di parità della Campania e con l’impegno del Consiglio regionale e della Giunta, credo sia un messaggio importante per l’affermazione di un

Economia e Welfare

OGGI ALL’UNIVERSITA’ VANVITELLI UN PREMIO PER RICORDARE UN EDUCATORE PENITENZIARIO,CLAUDIO FLORES,CHE DEDICAVA AL LAVORO PER I DETENUTI UNA PASSIONE FUORI DAL COMUNE.

I premi intitolati alle persone servono a mantenere viva la memoria attraverso il recupero e la diffusione di scritti,testimonianze valoriali, metodi educativi e professionali innovativi. E’ il caso del premio

Economia e Welfare

IL PIL ITALIANO NEL 2017 REGISTRA UN AUMENTO DELL’1,5%, RIALZO MASSIMO DAL 2010

Il Pil italiano ha registrato nel 2017 un aumento dell’1,5%, rialzo massimo dal 2010 (+1,7%). Lo comunica l’Istat, si tratta, infatti, dell’incremento maggiore dal 2010, quindi da sette anni. Il

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi