Anziano muore carbonizzato in casa

Un anziano di 97 anni di Caselle in Pittari (Salerno) è morto carbonizzato davanti al caminetto della propria abitazione. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo si sarebbe addormentato dinanzi al focolare ed i suoi abiti avrebbero preso fuoco per una scintilla schizzata dallo stesso camino.
Le fiamme hanno immediatamente avvolto il corpo dello sfortunato anziano che aveva, tra l’altro, problemi a deambulare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Sapri (Salerno) per i rilievi del caso.

(ANSA).

Previous GOOGLE PUNTA AD ESPANDERSI A NEW YORK
Next Un giorno all'improvviso, la storia estrema di Ciro d'Emilio

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

LETTIERI: «DE MAGISTRIS? È IL PERSONAGGIO DEL FILM “ECCE BOMBO” DI MORETTI! NAPOLI NON È UNA CITTÀ SICURA»

Gianni Lettieri è l’imprenditore napoletano che cinque anni fa accettò l’invito a candidarsi a sindaco della sua città e a diventare il volto del centrodestra alle elezioni di quel 2011.

Qui ed ora

Uomo di 68 anni spara e uccide il figlio durante una lite

Un uomo di 68 anni ha ucciso il figlio trentanovenne a colpi di pistola al termine di un litigio. E’ successo a Rivalta Bormida (Alessandria), nell’Acquese. A sparare, secondo quanto

Qui ed ora

L’ONU SI ESPRIME SENZA TERMINI SULL’OPERATO DI AUNG SAN SUUN KYI

L’alto Commissariato dell’Onu per i Diritti Umani (UNHCHR), è ritornato sul caso dei rohingya  questo volta lo l’attacco è duro, ancora una volta al centro della polemica è Aung San

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi