Attivazione Radioterapia ad Ariano, domani consegna di diecimila firme alla presidente D’Amelio In Consiglio una delegazione delle associazioni Amdos e Harambee con il consigliere Iannace.

Domani, martedì 18 luglio, alle ore 12.00 la presidente Rosetta D’Amelio riceverà a Napoli presso la sede del Consiglio regionale (Centro direzionale, isola F13 – 20esimo piano) una delegazione delle associazioni AMDOS Ariano Irpino e Harambee – Movimento per i Beni Comuni, accompagnata dal consigliere regionale Carlo Iannace.

La visita sarà finalizzata alla consegna delle diecimila firme raccolte per l’installazione di un Centro di Radioterapia presso il presidio ospedaliero di Ariano Irpino così come previsto dai fabbisogni individuati dalla Regione Campania per le ASL di Avellino e Benevento e da una delibera del 2016 dell’azienda sanitaria irpina.

“L’ospedale di Ariano Irpino dispone degli spazi e delle figure professionali funzionali alla realizzazione del Centro di Radioterapia – dichiara la presidente D’Amelio – e l’elevato numero di firme raccolte dimostra che l’attivazione del servizio è una necessità per un territorio molto vasto e per tanti pazienti e le loro famiglie altrimenti costretti a percorrere decine di chilometri per potersi sottoporre alla terapia oncologica. La recente nomina del presidente Vincenzo De Luca a commissario per la Sanità campana ci fa essere ottimisti dopo mesi di impasse dovuti all’assenza di una guida sensibile alle esigenze dei cittadini in materia di salute”.

Previous IL GENIO DI MARC CHAGALL: TRA ARTE, TEATRO, MUSICA E TECNOLOGIA
Next CASO YARA, MASSIMO BOSSETTI "Poteva essere mia figlia, non meritava tanta crudeltà"

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

LA CRESCITA DEL SETTORE NAUTICA: “NEL 2016 SI E’ CONFERMATA, NEL 2017 PROSEGUE A DUE CIFRE”

Una crescita del 18% del fatturato globale della nautica è stimata per l’anno 2016. Il dato, frutto delle analisi dell’Ufficio Studi di Ucina Confindustria Nautica, è emerso alla tavola rotonda

Economia e Welfare

CANDIDATI GOVERNATORI VENITE A SCAMPIA

Il Comitato di liberi cittadini ed associazioni  “Scampia felice”, laboratorio politico di idee e proposte per una crescita sostenibile e civile del quartiere Scampia e dell’area Nord di Napoli, invita

Economia e Welfare

“AGIRE CON LA PACE E NON CON LA VENDETTA”. L’APPELLO DI GINO STRADA

“I luoghi dei massacri si moltiplicano, si fa fatica a ricordarli tutti. Alla fine resta solo il dolore per le vittime e per i loro cari. Civili innocenti, che si

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi