Inserito da Dario Stefano Dell'Aquila

Officina delle idee

CARLO GIULIANI E’ STATO UCCISO DUE VOLTE.PER NON DIMENTICARE CARLO.

È difficile sfuggire alla retorica degli anniversari, alla celebrazione o al ricordo personale. Non ho parole, almeno quelle giuste. Non le ho trovate in dieci anni e forse non le

Qui ed ora

Se 122 milioni di poveri vi sembrano pochi

“Quando io do cibo ai poveri, mi chiamano santo. Quando chiedo perché i poveri non hanno cibo, mi chiamano comunista”.(Hélder Câmara) Sono 122 milioni le persone a rischio povertà nell’Unione

Cultura

UNA BREVE FINESTRA NEL CIELO TRANQUILLO. CESARE PAVESE A POGGIOREALE

Non si ricordano i giorni, si ricordano gli attimi (Cesare Pavese) Napoli, 2 agosto 1935, ingresso carcere di Poggioreale. Un uomo magro, in manette, l’aria stanca, viene accompagnato alla matricola.

Officina delle idee

CHI AMA NON DIMENTICA, PER CARLO GIULIANI

È difficile sfuggire alla retorica degli anniversari, alla celebrazione o al ricordo personale. Non ho parole, almeno quelle giuste. Non le ho trovate in dieci anni e forse non le

Economia e Welfare

Lo stato dei diritti in carcere: a che punto siamo?

“Lo Stato è chiaramente responsabile perché quel ragazzo è morto quando era nelle mani dello Stato. Ma sono il capo del potere esecutivo e non commento le sentenze. La partita

Economia e Welfare

Lacrime di coccodrillo. A proposito della proroga della chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari

Se ne sono rammaricati un pò tutti della proroga del termine fissato al primo aprile per la chiusura degli Ospedali psichiatrici giudiziari. Primo lo stesso Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano