Banche:in 6 anni assunti 20 mila giovani

Le banche italiane spingono verso il ricambio generazionale dei dipendenti. Negli anni della crisi, dal 2012 al 2018, i primi otto gruppi bancari italiani hanno assunto 20.550 giovani con età inferiore ai 35 anni. E’ quanto emerge da una analisi della Federazione autonoma bancari italiani (Fabi).
Circa il 57% delle assunzioni complessive ha riguardato personale femminile e il 43% il personale maschile. I nuovi ingressi hanno bilanciato i 40.000 esuberi del settore già completati, tutti gestiti solo con pensionamenti e prepensionamenti volontari. In Europa, si è assistito, contemporaneamente, alla perdita di 328.000 posti di lavoro in banca: per il 70% di questi (circa 229.000) si è trattato di licenziamenti.

Previous F1: il 13 febbraio via veli alla nuova Mercedes
Next NAPOLI, MUORE AL PRONTO SOCCORSO, OLTRE 6 ORE DI ATTESA, PARENTI DENUNICANO L’OSPEDALE

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Carcerato da 30 anni, detenuto chiede e ottiene l’eutanasia

Per la prima volta un detenuto in Belgio ha richiesto e ottenuto di essere ucciso sottoponendosi all’eutanasia. Frank Van Den Bleeken, internato in una prigione da quasi 30 anni per

Economia e Welfare

BENEVENTO : CONVEGNO DI CHIRURGIA AL FATEBENEFRATELLI

Giovedì 4 maggio alle ore 8.30, presso il Centro Congressi dell’Ospedale Sacro di Gesù Fatebenefratelli di Benevento, è in programma  il convegno di chirurgia sul tema “IL PERCORSO RIABILITATIVO DEL

Economia e Welfare

Corì , Arriva Il Bibliopride 2018

Anche quest’anno la Biblioteca civica di Cori (LT) “Elio Filippo Accrocca”, aderisce al Bibliopride, la giornata nazionale delle biblioteche promossa dall’A.I.B. (Associazione Italiana Biblioteche) e giunta alla sua settima edizione, su

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi