BCE, DRAGHI: LE PAROLE DEL GOVERNO SONO CAMBIATE MOLTE VOLTE, NEGLI ULTIMI MESI

“Purtroppo  abbiamo visto che le parole hanno fatto alcuni danni, i tassi sono saliti, per le famiglie e le imprese anche se tutto ciò non ha contagiato granché altri paesi dell’Eurozona, rimane un episodio principalmente italiano.La Banca centrale europea si atterrà a ciò che hanno detto il primo ministro italiano, il ministro dell’Economia e il ministro degli Esteri, e cioè che l’Italia rispetterà le regole”. Così il presidente della Bce, Mario Draghi, rispondendo alla domanda se le politiche del governo e il rialzo dello spread possano richiedere misure da parte dell’Eurotower nel 2019 per evitare fenomeni di contagio. “Non abbiamo ancora visto alcun contagio”, ha aggiunto Draghi.Il mandato della Bce è la stabilità dei prezzi e il Qe è uno degli strumenti con cui lo perseguiamo. Non è nostro compito assicurare che i deficit dei governi siano finanziati in qualsiasi condizione. Negli ultimi mesi le parole sono cambiate molte volte e quello che ora aspettiamo sono i fatti, principalmente la legge di bilancio e la successiva discussione parlamentare”.

Previous F1 , LA FERRARI ANNUNCIA LECLERC :" UN SOGNO CHE SI AVVERA "
Next Ucciso a 28 anni nel Salernitano

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

CAMPANIA LIBERA : BENEDUCE E CASILLO PRESENTANO LA MOZIONE PER ABBATTERE BARRIERE ARCHITETTONICHE IN STABILIMENTI BALNEARI PER TURISMO ACCESSIBILE

I consiglieri regionali della Campania Flora Beneduce (FI) e Tommaso Casillo (Campania Libera) hanno presentato una mozione per impegnare la Giunta regionale a promuovere una campagna di sensibilizzazione per sollecitare

ultimissime

MACRON TRIONFA :”DIFENDERO’ LA FRANCIA E L’EUROPA”.Emmanuel Macron fa il suo ingresso sul palco allestito davanti alla piramide del Louvre sulle note dell’Inno alla Gioia di Beethoven, l’Inno europeo.

Emmanuel Macron è l’ottavo presidente di Francia. Nel ballottaggio per l’Eliseo ha battuto Marine le Pen con oltre il 62% dei voti. Secondo le previsioni. A 39 anni, è il

ultimissime

Il Garante Ciambriello nel carcere di Benevento: molte criticità sanitarie e carenza di personale penitenziario. Vanno intensificati i trasporti tra la città e il carcere.

Stamattina il Garante per i detenuti Samuele Ciambriello ha visitato il carcere di Benevento. Dopo alcuni colloqui effettuati in due sezioni maschili, ha visitato infermeria e, infine, il reparto femminile 

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi