Bce: uscita dal Qe da gennaio

La Bce conferma il piano di uscita dagli acquisti netti di titoli a partire da gennaio, dopo che questi scenderanno dopo a 15 miliardi al mese dai 30 attuali.

“I consumi in Italia e in Spagna non hanno ancora evidenziato una completa ripresa” mentre in Germania e Francia sono di circa il 10% più alti rispetto al periodo pre-crisi, scrive ancora la Bce notando che, sempre in Italia e Spagna, “i redditi reali da lavoro dipendente permangono significativamente inferiori rispetto a prima della crisi a causa della moderazione salariale indotta dalla crisi e della disoccupazione rimasta su livelli elevati”. Tuttavia “il Consiglio direttivo ha confermato che un ampio grado di accomodamento monetario è ancora necessario”

Previous Via dalla discoteca tentano una strage con l' auto
Next Sul Vesuvio arriva Pomigliano jazz

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

PAPA FRANCESCO:”LA CRISI UMANITARIA IN SIRIA,IRAQ E NEI PAESI LIMITROFI VA BEN OLTRE QUESTI PAESI.”

Papa Francesco ha ricevuto stamane nella Sala Clementina in Vaticano i membri degli organismi caritativi cattolici che operano nel contesto della crisi umanitaria in Siria, Iraq e nei Paesi limitrofi,

Economia e Welfare

Pensioni: sindacati, bloccare aumento età.

Cgil, Cisl e Uil hanno stialato  la proposta unitaria per intervenire sulla previdenza per “superare le attuali rigidità e favorire il turn over generazionale per rendere più equo l’attuale sistema

Economia e Welfare

CONFESERCENTI, ECCO LO SPORTELLO “FRANCHISUD”, IN CAMPANIA IL 7% DEL FRANCHISING ITALIANO CON 90 MARCHI E 3.000 AFFILIATI

E’ nato lo Sportello “Franchisud Point” di Confesercenti Campania,  finalizzato a dare supporto informativo a 360 gradi a chi vuole intraprendere un’attività in franchising, incluso l’accesso al credito e varie consulenze specialistiche  sugli aspetti fiscali,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi