Beneduce tra le prime regioni ad elaborare un testo organico sull’autismo

“La Campania e’ tra le prime regioni ad elaborare un testo sull’autismo”. “Ho presentato la proposta di legge a settembre del 2015 e in tutti questi mesi ho avuto modo di incontrare tanti genitori di bambini e adulti autistici che chiedevano alla Regione di tracciare un percorso per i loro figli che prevedesse non solo un assistenza dedicata in ambito strettamente sanitario ma anche un progetto di vita”, cosi’ Flora Beneduce consigliere regionale e componente commissione sanita’ al convegno organizzato dall’Associazione Giuristi del Golfo Foro di Napoli che si e’ tenuto stamane al Tribunale di Napoli. “Un progetto di vita con noi e dopo di noi per sostenerli attraverso un canale comunicativo capace di includerli in famiglia e nella societa’”. “In Commissione sanita’ si avvia a definizione un lungo percorso per licenziare un testo organico sull’autismo. In fase di audizione il confronto con le associazioni e’ stato molto utile e gli emendamenti presentati al testo sono frutto di una riflessione condivisa su molti aspetti – conclude la consigliere – che possono migliorare qualitativamente il testo che stiamo definendo in questi giorni”.

Previous ITALIA , I CONVOCATI DI VENTURA: DA INSIGNE A BELOTTI . PRIMA CHIAMATA PER D’AMBORSIO ,MERET E SPINAZZOLA .
Next CITTA’ DEL VATICANO , IL PAPA SUL GENOCIDIO IN RUANDA : “CHIEDIAMO PERDONO A DIO"

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

L’Ordine dei Medici di Benevento incontra l’Arcivescovo Mons. Felice Accrocca

Una rappresentanza dell’OMCeO di Benevento, composta dai Dott.ri Giovanni Pietro Ianniello, Luca Milano, Pasquale Grimaldi e Vincenzo Luciani, ha incontrato, presso la sede Arcivescovile, S.E. Monsignor Felice Accrocca. Presente anche

Economia e Welfare

QUESTIONE AMBIENTALE.LA DIOCESI DI ACERRA IN ASSEMBLEA

Quarta Assemblea Annuale sulla Questione Ambientale – Mercoledì 21 giugno 2017, Cattedrale di Acerra ore 18.30 – Interviene monsignor Filippo Santoro, arcivescovo di Taranto. Il vescovo Antonio Di Donna invita

Economia e Welfare

Grandi opportunità per l’Italia in Oriente: La Nuova Via della Seta, il colossale progetto terrestre/marittimo della Cina

La Cina ha già investito oltre 60 miliardi di dollari  per la realizzazione della Nuova Via della Seta, chiamata anche «Belt and Road Initiative» (Bri), il colossale progetto terrestre e

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi