Beneduce tra le prime regioni ad elaborare un testo organico sull’autismo

“La Campania e’ tra le prime regioni ad elaborare un testo sull’autismo”. “Ho presentato la proposta di legge a settembre del 2015 e in tutti questi mesi ho avuto modo di incontrare tanti genitori di bambini e adulti autistici che chiedevano alla Regione di tracciare un percorso per i loro figli che prevedesse non solo un assistenza dedicata in ambito strettamente sanitario ma anche un progetto di vita”, cosi’ Flora Beneduce consigliere regionale e componente commissione sanita’ al convegno organizzato dall’Associazione Giuristi del Golfo Foro di Napoli che si e’ tenuto stamane al Tribunale di Napoli. “Un progetto di vita con noi e dopo di noi per sostenerli attraverso un canale comunicativo capace di includerli in famiglia e nella societa’”. “In Commissione sanita’ si avvia a definizione un lungo percorso per licenziare un testo organico sull’autismo. In fase di audizione il confronto con le associazioni e’ stato molto utile e gli emendamenti presentati al testo sono frutto di una riflessione condivisa su molti aspetti – conclude la consigliere – che possono migliorare qualitativamente il testo che stiamo definendo in questi giorni”.

Previous ITALIA , I CONVOCATI DI VENTURA: DA INSIGNE A BELOTTI . PRIMA CHIAMATA PER D’AMBORSIO ,MERET E SPINAZZOLA .
Next CITTA’ DEL VATICANO , IL PAPA SUL GENOCIDIO IN RUANDA : “CHIEDIAMO PERDONO A DIO"

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Città per la vita, Città contro la pena di morte

Domenica 30 Novembre 2014  si celebra la giornata internazionale Città per la vita, Città contro la pena di morte. Per l’occasione, più di 1900 città del pianeta si illumineranno per

Economia e Welfare

Fondi Ue, certificato il ritardo campano su vecchia e nuova programmazione

È notizia di ieri il via libera arrivato dalla Commissione Europea all’Accordo di partenariato con l’Italia che delinea la strategia nazionale di spesa dei Fondi Ue del ciclo 2014-2020. Si

Economia e Welfare

Roma Pride: 250mila in piazza. Con il corteo anche il sindaco Marino e Vendola

Sono 250mila – numeri diffusi dagli organizzatori – le donne e gli uomini scesi in strada a Roma, sabato 13 giugno per il “Roma Pride”, la sfilata per la rivendicazione

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi