Benzina, sale il prezzo: in autostrada fino a 2 euro al litro

In aumento i prezzi dei carburanti. Dopo l’inasprimento delle sanzioni Usa all’Iran e le tensioni in Libia, le quotazioni del greggio e quindi dei prodotti petroliferi sono in rialzo. E sulle autostrade, alla vigilia del ponte del 25 aprile, i prezzi arrivano anche a superare i 2 euro al litro per la benzina: sull’A1 Milano-Napoli, è il caso dei 2,041 euro al litro segnalati nell’area Lucignano est (Arezzo) al servito; 2,051 euro al litro ad Arno ovest (Firenze); 2,071 a San Pietro (Napoli); 2,020 San Zenone est (Milano), come emerge dall’Osservatorio carburanti del Mise.

A segnalare gli aumenti anche il Quotidiano energia: i prodotti petroliferi nel Mediterraneo segnano un nuovo passo avanti e le compagnie si muovono di conseguenza. Oggi, segnala, tocca a Eni, Ip e Italiana Petroli ritoccare i prezzi raccomandati di benzina e diesel, con rialzi di 1 centesimo per entrambi i carburanti. Sul territorio si estende di conseguenza l’andamento in salita dei prezzi praticati, che sulle autostrade possono anche superare in qualche caso i 2 euro al litro. In particolare, in base all’elaborazione di Quotidiano energia dei dati comunicati ieri dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è pari a 1,618 euro al litro, con i diversi marchi che vanno da 1,618 a 1,633 euro al litro (no-logo a 1,598). Il prezzo medio praticato del diesel è a 1,508 euro al litro, con le compagnie che passano da 1,509 a 1,518 euro al litro (no-logo a 1,486). Quanto al servito, per la verde il prezzo medio praticato è di 1,750 euro al litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,721 a 1,820 euro al litro (no-logo a 1,643), mentre per il diesel la media è a 1,643 euro al litro, con i punti vendita delle compagnie tra 1,628 a 1,725 euro al litro (no-logo a 1,531). Il Gpl, infine, va da 0,637 a 0,663 euro al litro (no-logo a 0,632).

Previous COMICON LIVE! STAGE 2019 i concerti della XXI edizione del Salone Internazionale del Fumetto
Next TEATRO SPORTIVO parte il corso a Cava de’ Tirreni (SA) a cura di ELENA AMORE

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Ferragosto, un boom turistico per le località balneari italiane.

Si avvicina il ferragosto  , milioni di turisti sono pronti, con valige tra le mani, ad imbattersi in un’estate con i fiocchi. Spinti dal forte caldo, dalla voglia di divertirsi

Economia e Welfare

Ciaramella(PD):  “Non più piani emergenziali ma una coscienza nell’affrontare il problema lavoro” “sul caso dell’Ex Montefibre continueremo a batterci”

“Non bastano più gli ammortizzatori sociali a tamponare una crisi del lavoro che diventa di giorno in giorno sempre più insopportabile. Sono tante le crisi aziendali aperte a Napoli e

Economia e Welfare

Graziano Delrio, ministro trasporti e infrastrutture: ” Atac insegue le tracce di Alitalia, bisogna fare scelte coraggiose per evitarlo!”

Per il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture ,Graziano Delrio, bisogna impegnarsi e fare delle scelte coraggiose per evitare che : “l’Atac”, posso seguire l’esempio di Alitalia e quindi rischiare

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi