BEYOND BLACKSAD Juanjo Guarnido in mostra a Roma

L’Istituto Cervantes di Roma in collaborazione con ARF! Festival presenta per la prima volta in Italia “Beyond Blacksad” di Juanjo Guarnido, una creazione della Galerie 9e Art.

Dal 16 maggio al 29 giugno 2019 a Roma, alla Sala Dalí di piazza Navona 91, la mostra propone trenta tavole originali del disegnatore spagnolo, provenienti dalla sua serie di punta Blacksad (20 opere) ma anche, in esclusiva europea, dal suo nuovo lavoro Les Indes Fourbes (10 opere), la cui uscita è prevista in autunno.

Animatore, illustratore e fumettista, da Granada agli USA – dove oltre alla collaborazione con la Marvel Comics, Juanjo Guarnido è stato anche uno degli animatori di punta del Tarzan della Disney – fino alla vera e propria consacrazione in Francia. Torna in Italia con una mostra quasi interamente dedicata al suo personaggio più celebre: Blacksad, una delle opere noir più apprezzate dal panorama internazionale, di cui – sui testi di Juan Dìaz Canales – Guarnido ha già disegnato cinque libri per l’editore francese Dargaud, trasformandolo in un successo editoriale tradotto e pubblicato in tantissimi paesi del mondo!

Ma non solo Blacksad e la sua New York anni ’50 ispirata ai classici del giallo hard-boiled, perché l’esposizione romana va «oltre» il celebre gatto antropomorfo e presenta una straordinaria anteprima: le tavole originali di Les indes fourbes, il nuovo romanzo a fumetti dell’autore spagnolo, ancora inedito in tutta Europa.

Giovedì 16 maggio dalle ore 18, in occasione del vernissage di “Beyond Blacksad”, Juanjo Guarnido incontra il pubblico romano, modera Valentina Griner. A seguire, firmacopie e inaugurazione della mostra che si potrà visitare gratuitamente fino al  29 giugno, dal mercoledì al sabato dalle 16 alle 20.

Previous I gioielli non passano mai di moda, in scavi a Pompei apre la Gioielleria Archeologica
Next SERIE B ,IL MESE DI MAGGIO NEL SEGNO DEI PLAYOFF !

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

Leuciana Festival: il report della conferenza stampa con il direttore artistico Enzo Avitabile

“Questo Festival vuole dare attenzione alle eccellenze del territorio, da qui la scelta di artisti come Mesolella e Condorelli, ma anche ai temi sociali attraverso la mostra di arte contemporanea

Cultura

” È’ la comunicazione che fa la differenza” : Convegno organizzato dal Dipartimento per le problematiche femminili dell’Istitutto di Studi Atellani, per il mese dedicato alle donne.

La comunicazione come elemento caratterizzante la cultura e tutte la sue attinenze sulle differenze di genere verra’ esaminata nel corso del Convegno dal titolo ” È’ la comunicazione che fa

Cultura

Bucciano (BN), anche l’Istituto De Sanctis aderisce a “Libriamoci”, l’iniziativa culturale promossa dal MIUR nelle scuole Italiane

“Libriamoci”, questo il titolo dell’iniziativa promossa dal MIUR negli istituti scolastici italiani e che ha visto lo svolgimento ancne nell’istituto Comprensivo F. De Sanctis di Bucciano, con la partecipazione dell’attore

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi