BILANCIO REGIONALE,MALERBA(M5S):”L’ASSESSORE NON RISPONDE AL PASTICCIO DEL PROSPETTO DIMENTICATO.”

“Approfittando della presenza dell’assessore al Bilancio mi aspettavo risposte precise e circostanziate alle mie domande sul perché per la seconda volta il bilancio di previsione della Regione Campania relativo al 2017-2019 e approvato in Consiglio regionale sia sprovvisto del prospetto allegato e come mai ai revisori dei conti sia sfuggito il tutto e non abbiano segnalato nulla. Mi chiedo come fa l’assessore a liquidare la grave vicenda attribuendo il pasticcio a un mero errore”. E’ stato il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Tommaso Malerba a sollevare nel corso della seduta di Consiglio regionale di ieri  la questione. “Con grande senso di responsabilità il Movimento 5 Stelle – spiega Malerba – nel corso dei lavori in Commissione Bilancio, nonostante le criticità, ha contribuito a licenziare il provvedimento (il M5S ha votato contro) ponendo una serie di questioni politiche”. “Abbiamo chiesto all’assessore che non ci ha risposto – insiste il consigliere – perché per il secondo anno consecutivo nell’approvazione del bilancio non si sono rispettate le regole e siamo stati costretti nuovamente a mettere una toppa”. “Mi chiedo come possiamo andare avanti così – evidenzia Malerba – la Regione Campania non è l’associazione degli amici della piccola pesca”. “Prendo atto e registro che dall’assessore non è giunta alcuna risposta ai mie interrogativi – prosegue – anzi ne è fuoriuscito uno spaccato ancora più mischiato e confuso”. “A questo punto siamo stati costretti – conclude Malerba – a esprimere nuovamente voto contrario perché restano sullo sfondo tante domande a cui non sono seguite plausibili risposte”.

Previous NAPOLI ,IL MUSEO DI PIETRARSA
Next DISASTRO FERROOVIARIO DI VIAREGGIO.CONDANNATO A 7 ANNI MORETTI,EX AMMINISTRATORE DELLE FERROVIE.ESPLODE LA RABBIA DEI FAMILIARI

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Influenza:aumento, più a rischio i bimbi

 “Quello che si sta verificando è il brusco aumento del numero di casi di sindrome simil-influenzale soprattutto nei più piccoli; i nostri studi sono sotto pressione come poche volte è

Qui ed ora

RUSSIA :FERMATI MILLE OPPOSITORI , CONDANNATO NAVALNY

All’indomani dell’arresto in Russia di parecchie centinaia di oppositori, forse addirittura un migliaio, che manifestavano contro il governo, l’Unione Europea e gli Stati Uniti condannano l’accaduto. Fra gli arrestati c’è

Qui ed ora

ZTL napoletane: via le macchine per far spazio ai rifiuti

Un sacchetto dell’immondizia vola dal cielo. E’accaduto qualche giorno fa in Via Chiaia, centralissima zona di Napoli, strada che fa parte della ZTL “Morelli, Filangieri, Mille”. Erano le dieci passate,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi