Botte e violenze su un bambino di 5 anni: arrestati madre e zio

Un bambino di 5 anni veniva picchiato dai familiari con bastoni e manici di scopa, umiliato continuamente, senza essere mai chiamato per nome in un piccolo centro del casertano. La vicenda si è conclusa con l’arresto della madre di 30 anni e dello zio di 34 anni, eseguito dai Carabinieri.

Il nonno, un 53enne, che conviveva con i figli ed il nipote, è stato raggiunto da ordine di allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento alla vittima. I provvedimenti sono stati emessi dal Gip del Tribunale di Napoli Nord. Sono state due insegnanti della scuola dell’infanzia frequentata dal piccolo ad accorgersi dei lividi sul suo corpo. È così partita una segnalazione ai Carabinieri.

La Procura ha disposto l’installazione di telecamere e le violenze domestiche sono emerse in tutta la loro crudezza. Il piccolo veniva strattonato, preso a schiaffi e calci, a bastonate, offeso e minacciato, soprattutto da madre e zio. Il nonno non interveniva: una volta ha partecipato alle ‘punizioni’.

Previous Capri, infarto per un marinaio: morto in mare
Next Il trionfo di Sofia a X Factor

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Alessandra Mussolini capolista per Forza Italia in Campania, l’ultima cartuccia di Berlusconi

Corsi e ricorsi storici, la storia si ripete, diceva il filosofo napoletano Giambattista Vico. E anche la politica segue questa regola. Così come, accadde cinque anni fa, Alessandra Mussolini torna

Qui ed ora

I consigli di chi guarda con gli occhi di tutti e che ama col cuore del Signore !Papa Francesco: “Siete stati eletti dal Signore Gesù non per fare carriera, ma per fare questo servizio , leggete e meditate assiduamente la Parola del Signore”.

Papa Francesco continua ad espandere gioia , amore, pace e si mostra una guida di giusto cammino sia per i fedeli e sia per chi intende percorrere la strada di buon

Qui ed ora

SANITA’: DE LUCA INAUGURA DOMENICA I NUOVI REPARTI DI RIABILITAZIONE DI “SANTA MARIA DEL POZZO” A SOMMA VESUVIANA

Sarà il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ad inaugurare, domenica 2 dicembre a partire dalle ore 10, i nuovi reparti di riabilitazione della Casa di Cura “Santa Maria del Pozzo” a Somma

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi