BREXIT: IL REGNO UNITO E’ DESTINATO A PERDERE PUNTI IN PIL

Il Regno Unito è destinato a perdere punti di Pil dopo la Brexit, secondo un rapporto interno realizzato per conto dello stesso governo britannico, infatti secondo il documento entro 15 anni in caso di un ‘no deal’ (mancato accordo con l’Ue), di 5 punti se si raggiungerà un’intesa di libero scambio e di 2 punti se il Regno resterà nel mercato unico e nell’unione doganale.

Fonti di Downing Street si sono affrettate a minimizzare, sostenendo che si tratta di pure ipotesi mentre esponenti brexiteers hanno irriso le previsioni, “inesatte sulle aspettative del dopo referendum”, e denunciato la diffusione “deliberatamente ritagliata” del rapporto. Esponenti filo-Ue hanno invece definito allarmante il documento e ne hanno chiesto la pubblicazione integrale.

Previous GOVERNO: ANCORA SCONTRI DOPO IL DEPOSITO UFFICIALE DELLE LISTE ELETTORALI
Next WEB: LE STAR E I POLITICI COMPRANO FOLLOWER

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

SCIOPERO DELL’INDUSTRIA ALIMENTARE, IN IRPINIA GRANDE ADESIONE

Sciopero sospeso per i lavoratori dell’industria alimentare – settore che occupa oltre 400.000 lavoratori in italia – che si sono mobilitati con quattro ore di sciopero articolate in tutte le

Qui ed ora

Strage in Texas : 26 morti . Ucciso il responsabile, un ex militare

Devin Kalley, un ex militare di 26 anni ha aperto il fuoco durante la messa della domenica mattina nella chiesa battista di Sutherland Springs, in Texas, circa 30 miglia a est

Qui ed ora

MESSICO , SCOMPARSI TRE ITALIANI

Tre italiani sono scomparsi in una cittadina di 16mila abitanti a 700 km da Città del Messico, dove facevano i venditori ambulanti. La denuncia è arrivata  da una famiglia napoletana

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi