BREXIT ,OK DALL’UE PER L’AVVIO DELLA SECONDA FASE DEI NEGOZIATI!

Il Consiglio Europeo ha deciso che “i progressi fatti nella prima fase del negoziato” per la Brexit “sono sufficienti per passare alla seconda fase relativa alla transizione e alla cornice del rapporto futuro”. E’ ciò che viene sottolineato  nelle dichiarazioni dei leader in cui è specificato che la transizione durerà due anni, durante i quali resteranno in pieno vigore tutte le norme della Ue, compreso il potere della Corte di Giustizia.

In merito a tale accordo ,ha espresso le sue considerazioni il premier Paolo Gentiloni,che ha dichiarato :“Credo che nessuno nasconda che la seconda fase che inizia adesso sarà molto complicata”.”E’ stata apprezzata la buona volontà del governo britannico”, ha sottolineato il premier . “La fase di transizione non sarà un regalo alla controparte”.

Previous ALL'ASTA DI BENEFICENZA ORGANIZZATA DALLA CURIA DI NAPOLI, SONO STATI TANTI I DONI
Next "APPSPERIMENTS": GOOGLE LANCIA TRE ESPERIMENTI CHE CREANO FUMETTI, STIMOLANDO LA CREATIVITA'

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

PD, Maurizio Martina: “Aspettiamo vere risposte !Ci impegniamo ad approfondire questo possibile percorso di lavoro comunque coinvolgendo i nostri gruppi dirigenti”

“Abbiamo detto a Fico una cosa: dopo 50 giorni di questa situazione che abbiamo tutti osservato e vissuto di impossibilità ad arrivare ad una proposta di governo, noi siamo disponibili

Qui ed ora

Sequestrati 36 milioni di euro falsi

– Trentasei milioni di euro falsi sono stati trovati una stamperia clandestina a Pomigliano d’Arco, in provincia di Napoli. Gli investigatori della Guardia di Finanza, coordinati dalla Procura della Repubblica

Qui ed ora

Napoli, una marcia silenziosa per la studentessa suicida. Emilio Borrelli: “rappresenta un momento commovente della vita universitaria e conferma le qualità umane e l’unità degli studenti che frequentano l’ateneo napoletano”

“La marcia silenziosa degli studenti che oggi hanno voluto omaggiare la memoria della ragazza che si è uccisa a Napoli nell’Università Federico II a Monte Sant’Angelo rappresenta un momento commovente

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi