Burgnich a Radio Club 91: “Il Napoli vincerà lo scudetto. Juventus? Quest’anno le manca la stessa mentalità degli altri anni”

Tarcisio Burgnich, ex calciatore di Napoli, Juventus e Inter, ha parlato ai microfoni di Globuli Azzurri, programma di Samuele Ciambriello, in onda su Radio Club 91 tutti i giorni dalle 16 alle 17.

Sono certo che il Napoli quest’anno vincerà lo scudetto – ha dichiarato l’ex difensore azzurro -. Il più forte difensore italiano è Barzagli che, nonostante l’età, è una vera forza della natura. Manca la testa nella Juventus, sono venute meno le motivazioni. Prima era una squadra molto aggressiva, attaccavano il possessore di palla ora invece il centrocampo e l’attacco sembrano non avere la forza di esercitare quel pressing. Oggi sono un po’ molli”.

“Il Napoli di quest’anno può diventare come la Juve dell’anno scorso ed ammazzare il campionato – ha proseguito Burgnich. Gli azzurri hanno la continuità delle prestazioni, l’anno scorso pensavo arrivasse molto più in alto, ma la colpa è stata degli episodi. Quest’anno ho la certezza che possa vincere lo scudetto, perché è la squadra con più continuità di rendimento, non come le altre che hanno alti e bassi”.

Previous Dichiarazioni di Giletti su Napoli, un’inutile polemica mediatica
Next Nasce il primo progetto di prevenzione sanitaria e ambientale

L'autore

Può piacerti anche

Sport

NAPOLI , LA TAVOLA DEL FUMETTISTA ZAGARIA : TRA PASSATO , PRESENTE E FUTURO !

Dalla matita del famoso fumettista Luigi Zagaria e colorato da Josie De Rosa è nata una nuova tavola che sicuramente farà felice ma soprattutto farà tornare in mente tantissimi bei

Sport

ITALIA , I CONVOCATI DI VENTURA PER LE SFIDE CONTRO MACEDONIA ED ALBANIA

Tante certezze e qualche sorpresa ! Il ct azzurro Giampiero Ventura ha diramato la lista dei convocati dell’Italia per le ultime due gare di Qualificazioni Europee per i prossimi Mondiali in

Sport

LE PAROLE DI SARRI POST NAPOLI-UDINESE :” BATTERE L’UDINESE NON ERA FACILE E SCONTATO . INSIGNE E MERTENS FANNO PARTE DI UN CICLO “

“Abbiamo fatto bene per tutta la partita, anche nel primo tempo, dove però ci è mancato un po’ di veleno per segnare . L’Udinese veniva da 5 risultati utili consecutivi

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi