C.S. ALFREDO PIETRONIGRO AL CENTRO STUDI DEL SANNIO

Il 2020 si apre al Centro Studi del Sannio con un incontro sul tema: “C’era una volta… Il manifesto elettorale”.

A riproporre questo straordinario strumento della comunicazione, prima che nascesse la televisione, sarà il giornalista Alfredo Pietronigro  (direttore della Gazzetta di Benevento), che sulla materia ha scritto, insieme al figlio Luca, un corposo volume riccamente illustrato, edito da Realtà Sannita nel 2007.

Dal ricchissimo archivio, frutto di meticolosa passione e di “gratuiti” sacrifici, Pietronigro attingerà per offrire all’uditorio scampoli di memorie e al pubblico più giovane testimonianze di un tempo che si fa fatica ad immaginare, se si è spenta la passione della testimonianza.

La conferenza di Alfredo Pietronigro sarà preceduta da una lezione introduttiva di Vincenzo Casamassima, professore di Diritto Costituzionale presso l’Università degli Studi del Sannio.

L’appuntamento è per le ore 17.00 di lunedì 13 gennaio, nella Sala del Centenario del Convento della Madonna delle Grazie al Viale San Lorenzo di Benevento.

Il manifesto elettorale è un  “articolo” (direbbe Maurizio Ferrini, “Quello della Notte”) che non tira molto, ma che ha tante storie da raccontare. Alle prime prove elettorali, dopo la guerra, quando la competizione appassionava tutte le fasce sociali e, tra l’altro, non tutti sapevano leggere il giornale che pure era molto più diffuso di oggi, il manifesto fu lo strumento della propaganda (e quindi della conoscenza delle diverse forze politiche in lotta) capace di arrivare al popolo.

Previous Insetti nel cibo dei pazienti a Napoli: l’Asl invia gli ispettori in ospedale
Next Joaquin Phoenix e Martin Sheen arrestati alla manifestazione sul clima a Washington

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

Plastic free: ecco come utilizzare meno plastica anche in casa

Il problema della plastica è più grande e importante di quanto si creda e ridurne lo spreco è sempre più imprescindibile. Ecco alcune buone abitudini secondo Vanity Fair da mettere

Approfondimenti

Oggi è la Giornata Mondiale senza tabacco

Per decenni l’industria del tabacco ha deliberatamente utilizzato strategie aggressive e ben finanziate per indurre i giovani a fumare: l’Organizzazione Mondiale della Sanità non esita nel presentare il tema dell’edizione

Approfondimenti

SANITA’, CIARAMBINO(M5S): NO ALLA MOZIONE SULL’ANNUNZIATA, DE LUCA SCONFESSA TOPO

“Abbiamo assistito a una pagliacciata sulla pelle  dei cittadini e dei bambini campani. Al cenno di Re De Luca la maggioranza, tradendo se stessa, ha votato in Consiglio regionale contro

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi