CALCIO INTERNAZIONALE :IL MANCHESTER CITY RISCHIA L’ESCLUSIONE DALLA CHAMPIONS

Il Manchester City rischia l’esclusione dalla prossima Champions League. Secondo la stampa britannica, presto la squadra allenata da Pep Guardiola conoscerà il suo destino, dopo che la Uefa sta per concludere un’indagine sulla sua condotta finanziaria. Qualora gli organi inquirenti trovassero le prove delle violazioni e dell’aggiramento delle regole del Fair Play Finanziario, come denunciato da Football Leaks, scatterebbe in automatico l’esclusione da ogni competizione Uefa, fin dall’anno prossimo. Secondo quanto emerso dai file pubblicato dal sito di hacker, nel 2014 i dirigenti del City avevano compiuto manovre finanziarie in conclamata violazione del FFP, proprio per scongiurare l’esclusione dalle coppe europee. Oggi i media britannici scrivono che l’indagine indipendente, promossa dalla Uefa, è a un passo dall’essere chiusa, con la raccomandazione da parte degli investigatori di sanzionare il City.

Previous Silvia Jacovitti, così mio padre creava fumetti
Next Uccide uomo in gara fra auto, arrestato

L'autore

Può piacerti anche

Sport

HIGUAIN:NELLA NOTTE VOLTO TOLTO DAI CARTELLONI PUBBLICITARI DEL RITIRO

  HIGUAIN, LA CLAMOROSA USCITA SI CONCRETIZZA IN VAL DI SOLE E’ stata la vicenda Gonzalo Higuain, del suo trasferimento alla Juventus storica rivale del Napoli, a tenere banco oggi

Sport

LE DICHIARAZIONI DI SARRI POST INTER-NAPOLI :” 11 VITTORIE ESTERNE E’ UN RECORD DI CUI ANDARE FIERI . SIAMO UNA SQUADRA DI SOGNATORI “

“ 11 vittorie in trasferta sono un record di cui andare fieri . Aver sfruttato poche occasioni in attacco è uno dei pochi aspetti positivi: potevamo e dovevamo chiuderla prima.

Sport

Benevento, con il Cagliari finisce 1 a 2. Rimonta dei sardi nel finale. Decide un rigore di Barella

Finale thrilling ed amaro per il Benevento, sconfitto in casa per 2 a 1 dal Cagliari in rimonta nella gara delle ventinovesima giornata del campionato di serie A. Inutile il

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi