CALCIOMERCATO INTER , INIZIA IL TOTO ALLENATORE : DA SPALLETTI A SARRI

“Cercasi allenatore” .Questo è lo slogan che accompagnerà la sessione di calciomercato per quanto riguarda la squadra interista . Infatti , primo tassello per la nuova proprietà cinese è il nuovo allenatore . Dopo le parentesi negative di Frank De Boer e Stefano Pioli , la società nerazzurra cerca un profilo di alto livello per rilanciare le proprie ambizioni e per far rinascere i sogni del popolo interista . Moltissimi i papabili per la panchina nerazzurra : sfumato Conte ,fresco vincitore della Premier League e prossimo al rinnovo del contratto con il Chelsea , il nome più gettonato è quello di Luciano Spalletti , attuale tecnico della Roma . L’allenatore giallorosso è tra i principali indiziati e la sua permanenza nella Capitale , dipenderà dalla conquista  della qualificazione diretta alla prossima Champions League e alla promessa di un mercato a cinque stelle per esser ancora più competitivi in Italia ed in Europa .Altro allenatore italiano molto apprezzato dalla società nerazzurra è Maurizio Sarri , tecnico del Napoli che sta portando il club partenopeo ai vertici del calcio europeo . In questo caso , la situazione appare molto più complessa e suggestiva ,rispetto alla questione Spalletti visto il grande feeling tra l’allenatore toscano e la piazza napoletana e soprattutto alla voglia del Presidente Aurelio De Laurentiis di creare un Napoli sempre più competitivo sotto la guida di Sarri . La cerchia dei papabili include anche tecnici che si sono ben distinti nei campionati esteri : parliamo del “Cholo “Simeone , vecchio cuore nerazzurro e leggenda dell’Atletico Madrid ; altro nome accostato alla società interista è quello di Leonardo Jardim , attuale allenatore del Monaco che ha conquistato il campionato francese con il club monegasco ed infine Eusebio Di Francesco ,tecnico del Sassuolo , seguito anche dalla Roma in caso di addio di Spalletti .Insomma , una situazione da monitorare visti gli otto allenatori cambiati negli ultimi sei anni da Mourinho in poi .Esperti o giovani , allenatori italiani e stranieri : l’Inter le ha provate tutte, ritrovandosi ogni volta a ricominciare ….

Previous STATI UNITI , TRUMP VOLA IN ARABIA : AFFARI , ARMI E GEOPOLITICA
Next TORRE ANNUNZIATA , LA RIAPERTURA DELLA MERAVIGLIOSA VILLA DEL PARNASO

L'autore

Può piacerti anche

Sport

MOTO GP , ROSSI ALLA 18ESIMA STAGIONE :” E’ COME SE FOSSE LA PRIMA VOLTA”

“Più o meno è sempre la stessa cosa quando si riparte.Per me molto dipende da come ti senti, dalle motivazioni, se ancora ti piace guidare la moto. Dovremo lavorare sodo,

Sport

PALLANUOTO UNDER 15 – ROBERTOZENO POSILLIPO CAMPIONE D’ITALIA

Il Posillipo dei record s’impone alle finali nazionali under 15, svoltesi da domenica ad Ostia presso il polo natatorio del centro federale, sbaragliando tutti gli avversari incontrati sul suo cammino

Sport

AMICHEVOLI INTERNAZIONALI, OLANDA-ITALIA: 1-2.DECIDONO LE RETI DI EDER E BONUCCI

L’Italia vince all’Amsterdam Arena 2-1 su un’Olanda in seria crisi di identità: segnano Eder e Bonucci che ribaltano l’iniziale vantaggio olandese causato da un fortuito autogol di Romagnoli . Una

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi