CALCIOMERCATO INTERNAZIONALE ,MESSI :IL CITY OFFRI’ 775 MILIONI

Il calciomercato è ricco di sfaccettature e di retroscena impensabili ,anche per calciatori di livello assoluto !Infatti ,Leo Messi è stato sul punto di lasciare il Barcellona un anno fa, destinazione Manchester City. Lo rivela ‘El Mundo’ che parla di un’offerta faraonica fatta pervenire alla ‘Pulce’ nell’autunno 2017, poco prima del rinnovo miliardario col Barca. Secondo il quotidiano, tra dicembre 2016 e novembre 2017, il fuoriclasse argentino sarebbe stato invogliato a lasciare la Catalogna con un’offerta di 250 milioni netti in cinque anni, più un bonus di altri 50 milioni al padre.
Inoltre, il City avrebbe ovviamente pagato la clausola di 250 milioni. Le trattative, sarebbero avvenute tra il Ceo del club inglese, Ferran Soriano e Jorge Messi. In totale, tasse incluse, la vertiginosa offerta del City sarebbe stata di 755 milioni di euro. A spingere l’entourage di Messi a valutare l’offerta, scrive ‘El Mundo’, sarebbe stata la crisi politica scatenatasi in Catalogna, con la ventilata e immaginaria uscita del Barcellona dalla Liga.

Previous Da Trenitalia book su 33 siti Unesco
Next MILAN-NAPOLI :0-0. OCCASIONE SPRECATA DAGLI AZZURRI ! LA JUVE PUO' "AMMAZZARE "IL CAMPIONATO

L'autore

Può piacerti anche

Sport

PREMIER LEAGUE , CHELSEA-HUDDERSFIELD :3-0. OTTIMO ESORDIO PER SARRI

Buona la prima di Maurizio Sarri in Premier. All’esordio nel campionato inglese, il Chelsea guidato dall’ex tecnico del Napoli ha battuto per 3-0 in trasferta l’ Huddersfield, grazie alle reti

Sport

Il calcio come chiave per comprendere il nostro tempo

Il dibattito culturale e intellettuale nel nostro Paese ha spesso trascurato il calcio e il complesso insieme di fenomeni sociali che ad esso sono connessi. Vittime di pregiudizi e di

Sport

JUVENTUS – NAPOLI …le NOVITA’

  E’ la vigilia di Juventus – Napoli. Forse il meglio che il calcio Italiano possa offrire. Contro  ‘core ‘ngrato Gonzalo Higuaìn, mister Sarri schiera i titolarissimi ed il classico

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi