CALCIOMERCATO NAPOLI , UFFICIALIZZATI GLI ACQUISTI DI MERET , FABIAN RUIZ E KARNEZIS !

Triplo colpo per  il Napoli targato Carlo Ancelotti che puntella il centrocampo e difesa ! Infatti , la società partenopea ha ufficializzato gli acquisti  dal Real Betis  di Fabian Ruiz Pena che ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2023,   di Alex Meret , giovanissimo portiere ,ex Udinese e Spal  che ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2023 e di Orestis Karnezis , portiere greco in forza al Watford e già trattato dal club partenopeo nelle scorse sessioni di calciomercato .

Per quanto concerne Fabian Ruiz , è un  acquisto importante per il club di Aurelio De Laurentiis ,che puntella il reparto nevralgico nonostante l’addio ormai certo di Jorginho ,sempre nel mirino del Manchester City di Pep Guardiola . Il giovane centrocampista spagnolo è nato a Los Palacios y Villafranca, in Spagna, il 3 aprile 1996.  La sua carriera è iniziata al Real Betis , squadra in cui milita anche nelle sue prime due stagioni nel campionato spagnolo .Successivamente ,  passa all’Elche per una breve parentesi per poi tornare  nel 2017/18 al Betis.   In carriera conta 50 presenze e 3 gol nella Liga, 24 presenze e un gol nella Liga 2, oltre a 23 presenze e 3 gol nella Segunda Divisione. L’anno scorso al Betis ha giocato 35 gare con all’attivo 3 gol. Un’alternativa quindi importante per il neo tecnico Ancelotti che potrà far ruotare i suoi centrocampisti .

Passiamo infine al giovane portiere Alex Meret, che ha bene impressionato nell’ultima sua stagione trascorsa in prestito alla Spal .Il giovanissimo estremo difensore , classe 1997 e che ha disputato 13 presenze in Serie A , è entrato nel giro della Nazionale sin da giovanissimo vantando 4 presenze nella Under 16, 13 nella Under 17, 2 nella Under 18, 19 nella Under 19 ed una presenza nella Under 21: Italia-Norvegia 1-1 a Perugia del 22 marzo 2018.Il Napoli ha ormai trovato l’erede di Pepe Reina:  un profilo che sembra perfettoper la società partenopea di Aurelio De Laurentiis, in quanto il portiere friuliano rappresenta  un giovane (ha solo 21 anni) di grande talento e prospettiva.

Infine , la società azzurra ha ufficializzato il suo terzo colpo , ovvero Orestis Karnezis , portiere greco ad Atene l’11 luglio 1985. Un estremo difensore di assoluta esperienza come sottolineano le  108 presenze in serie A, 46 nella Super League greca, 6 nella Liga spagnola e 15 nella Premier League inglese. In più ci sono 10 presenze nelle coppe europee, 6 in Europa League e 4 nelle qualificazioni alla Champions League. Un triplo colpo importante per il Napoli targato Ancelotti ,pronto a ritagliarsi un ruolo da protagonista in Italia e ritagliarsi uno spazio importante in una competizione di altissimo spessore come la Champions League .

 

 

 

Previous VIGANI:" LA CERTEZZA DELLA GALERA. DUE COSE CHE IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA BONAFEDE NON SA."
Next NELL'ARTE DEL DESIGN "GLI ITALIANI SONO I PRIMI AL MONDO" E FANNO GOLA ALL'ESTERO

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Eurogruppo, c’è l’accordo: Mes per spese sanitarie senza condizioni. Gentiloni: “Pacchetto senza precedenti”

L’Eurogruppo ha raggiunto un accordo sul Mes (per le spese sanitarie senza condizioni), sulla Bei e sul meccanismo anti-disoccupazione. Nel testo di conclusioni, che ora passa ai leader, non c’è menzione di Eurobond bensi di un Recovery

ultimissime

Paipais: Beppe Grillo, chieda scusa ai cittadini di Scampia”

NAPOLI – Non tarda ad arrivare il commento del Presidente Apostolos Paipais , Presidnete della VIII Municipalità di Napoli, al post del blog di Beppe Grillo, fondatore del Movimento 5 Stelle, intitolato “Ho

ultimissime

Messa in Coena Domini.Papa Francesco tra i detenuti di Paliano(FR): «La lavanda dei piedi non è folclore.Questo è amore, essere servi degli altri»

«Pensiamo soltanto all’amore di Dio oggi». Ai detenuti del carcere di Paliano il Papa ha lasciato questo invito al termine dell’omelia della Messa in Coena Domini, pronunciata lontano dalle telecamere.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi