CALCIOMERCATO NAPOLI , UFFICIALIZZATI GLI ACQUISTI DI MERET , FABIAN RUIZ E KARNEZIS !

Triplo colpo per  il Napoli targato Carlo Ancelotti che puntella il centrocampo e difesa ! Infatti , la società partenopea ha ufficializzato gli acquisti  dal Real Betis  di Fabian Ruiz Pena che ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2023,   di Alex Meret , giovanissimo portiere ,ex Udinese e Spal  che ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2023 e di Orestis Karnezis , portiere greco in forza al Watford e già trattato dal club partenopeo nelle scorse sessioni di calciomercato .

Per quanto concerne Fabian Ruiz , è un  acquisto importante per il club di Aurelio De Laurentiis ,che puntella il reparto nevralgico nonostante l’addio ormai certo di Jorginho ,sempre nel mirino del Manchester City di Pep Guardiola . Il giovane centrocampista spagnolo è nato a Los Palacios y Villafranca, in Spagna, il 3 aprile 1996.  La sua carriera è iniziata al Real Betis , squadra in cui milita anche nelle sue prime due stagioni nel campionato spagnolo .Successivamente ,  passa all’Elche per una breve parentesi per poi tornare  nel 2017/18 al Betis.   In carriera conta 50 presenze e 3 gol nella Liga, 24 presenze e un gol nella Liga 2, oltre a 23 presenze e 3 gol nella Segunda Divisione. L’anno scorso al Betis ha giocato 35 gare con all’attivo 3 gol. Un’alternativa quindi importante per il neo tecnico Ancelotti che potrà far ruotare i suoi centrocampisti .

Passiamo infine al giovane portiere Alex Meret, che ha bene impressionato nell’ultima sua stagione trascorsa in prestito alla Spal .Il giovanissimo estremo difensore , classe 1997 e che ha disputato 13 presenze in Serie A , è entrato nel giro della Nazionale sin da giovanissimo vantando 4 presenze nella Under 16, 13 nella Under 17, 2 nella Under 18, 19 nella Under 19 ed una presenza nella Under 21: Italia-Norvegia 1-1 a Perugia del 22 marzo 2018.Il Napoli ha ormai trovato l’erede di Pepe Reina:  un profilo che sembra perfettoper la società partenopea di Aurelio De Laurentiis, in quanto il portiere friuliano rappresenta  un giovane (ha solo 21 anni) di grande talento e prospettiva.

Infine , la società azzurra ha ufficializzato il suo terzo colpo , ovvero Orestis Karnezis , portiere greco ad Atene l’11 luglio 1985. Un estremo difensore di assoluta esperienza come sottolineano le  108 presenze in serie A, 46 nella Super League greca, 6 nella Liga spagnola e 15 nella Premier League inglese. In più ci sono 10 presenze nelle coppe europee, 6 in Europa League e 4 nelle qualificazioni alla Champions League. Un triplo colpo importante per il Napoli targato Ancelotti ,pronto a ritagliarsi un ruolo da protagonista in Italia e ritagliarsi uno spazio importante in una competizione di altissimo spessore come la Champions League .

 

 

 

Previous VIGANI:" LA CERTEZZA DELLA GALERA. DUE COSE CHE IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA BONAFEDE NON SA."
Next NELL'ARTE DEL DESIGN "GLI ITALIANI SONO I PRIMI AL MONDO" E FANNO GOLA ALL'ESTERO

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

MATTARELLA SCIOGLIE LE CAMERE, GENTILONI: ” IL PAESE SI E’ RIMESSO IN MOTO, CONTINUEREMO A GOVERNARE”

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella,  ha firmato il decreto di scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, che è stato controfirmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri.

ultimissime

Universiadi, al via il restyling del Palaveliero Ospiterà le gare di Pallavolo Lavori finanziati dalla Regione Campania

Anche San Giorgio a Cremano si prepara ad accogliere le Universiadi, le Olimpiadi Universitarie tra i principali eventi sportivi a livello mondiale che vedrà coinvolti migliaia di studenti durante l’estate 2019. Il Palaveliero, la

ultimissime

“STAGE E LAVORO, quante opportunità per i giovani 2017 !” convegno sull’occupazione giovanile in Europa a Scampia

Interessante incontro quello avvenuto oggi all’Auditorium De Andrè a Scampia. Argomento principale del dibattito è stato il rapporto mondo lavoro; sono stato poi analizzati e spiegati i dati che stanno

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi