Camera, Sgarbi espulso dall’Aula

 Vittorio Sgarbi viene espulso dall’Aula di Montecitorio durante l’esame del decreto Giustizia. “Non può offendere i suoi colleghi, non può pronunciare parolacce”, gli ha detto la vicepresidente Mara Carfagna tra gli applausi unanimi.  Sgarbi non voleva abbandonare l”Emiciclo: ha dovuto essere portato via dai commessi. “Vergogna, Vergogna!”, hanno urlato diversi deputati mentre qualcuno gli diceva “pagliaccio” e Carfagna sottolineava che “ha trasformato quest’Aula in uno show”.

 “Non è la prima volta che il deputato Sgarbi usa l’Aula di Montecitorio per le sue invettive disonorevoli. Le parole contro i magistrati sono inaccettabili, inevitabile e giusta la sua espulsione. Solidarietà alla presidente di turno, Mara Carfagna, e alla deputata Giusi Bartolozzi, entrambe oggetto di gravi offese”. Così Francesca Businarolo, presidente della Commissione Giustizia della Camera e deputata M5S

Previous Il responsabile medico della Lazio, Pulcini: "Giocare alle 21:45 un autentico disastro. L'AIC intervenga"
Next Coronavirus: tensioni a Mondragone per focolai. Lancio di pietre e sedie

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

A NAPOLI SCATTA IL PIANNO TRAFFICO IN OCCASSIONE DELLA PARTITA DI CHAMPIONS DI STASERA

Mancano ancora diverse ore al fischio di inizio di stasera per una partita il quale si preannuncia “spettacolare”. Questa sera al San Paolo Andrà in scena il ritorno degli ottavi di

Qui ed ora

La morte di Ciro Esposito, le parole che contano

Ciro Esposito è morto. Sono queste le parole che nessuno avrebbe voluto ascoltare, eppure il messaggio della scomparsa del giovane tifoso, sparato a Roma, lo scorso tre maggio mentre si

Qui ed ora

Domani incontro a Capua sul Referendum Costituzionale

Domani a Capua, alle ore 18:30, presso il Palazzo Fazio in Via Seminario a Capua, si terrà un incontro-dibattito sul referendum costituzionale del 4 dicembre, organizzato dal comitato “inSIeme cambiamo”per

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi