Camorra, ,M5S: “Incendio fondo rustico Amato Lamberti, intimidazione vigliacca. Occorre reagire.”

“Un’intimidazione vigliacca, un incendio per tentare di cancellare una storia in discontinuità e poi l’urlo ‘Ve ne dovete andare’. E’ la sequenza del raid che ha colpito il Fondo Rustico ‘Amato Lamberti’ di Chiaiano, bene confiscato al clan Simeoli. Siamo vicini all’instancabile Ciro Corona e ai tanti giovani che animano quel luogo divenuto simbolo di riscatto e di voglia di futuro pulito”. Lo dice il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Vincenzo Viglione, segretario della Commissione speciale anticamorra intervenendo sul gravissimo episodio intimidatorio, non è il primo, contro il Fondo Rustico ‘Amato Lamberti’. “L’unico errore che non dobbiamo commettere è quello di pensare che il tentativo intimidazione subito da Ciro e dai ragazzi che operano sul Fondo Rustico Amato Lamberti – sottolinea Viglione – sia un episodio che appartiene a una ‘dinamica normale’ tra chi si impegna per il recupero e la valorizzazione dei beni confiscati e chi invece tenta ancora di far valere la sua prepotenza criminale”. “Adesso tocca a tutti, società civile, volontariato, politica e istituzioni – spiega – reagire alla vigliaccheria e presidiare con la propria presenza quel bene e difenderlo”. “Occorre rispondere in maniera chiara, netta e concreta non solo con attestati di solidarietà – aggiunge il consigliere regionale –  ma aumentando quella tensione morale che deve ispirare l’azione di tutti senza retorica e ipocrisia”.  “A Ciro e ai ragazzi del Fondo Rustico Amato Lamberti la nostra vicinanza e la nostra disponibilità a pianificare nuove forme di collaborazione – conclude Viglione – per respingere ogni tentativo della camorra di fermare l’opera di cambiamento che sta interessando i nostri territori”.

 

 

 

Previous UNA VITTORIA MAGGIORITARIA CON IL PROPORZIONALE. SI VANNO DEFINENDO DUE FORZE POLITICHE DI SINISTRA MOLTO DIVERSE.
Next A Napoli apre un ristorante a base di insetti

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

ALLO “YOUTH SPACE” DI NAPOLI, L’OPEN DAY PROMOSSO DALL’ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI DEL COMUNE DI NAPOLI, IN SINERGIA CON LE ASSOCIAZIONI PRESENTI SUL TERRITORIO.

    La Cooperativa Sociale Il Quadrifoglio, in sinergia con la Cooperativa Amira, l’Associazione Bereshit e l’Associazione “Napoli Pedala”, organizzano e promuovono per venerdì 22 febbraio a Napoli in Via

Economia e Welfare

Lo sciopero generale demolisce altri ponti tra Pd e Cgil

«Guai a fare del lavoro il terreno dello scontro», aveva detto solo pochi giorni fa il premier Matteo Renzi all’inaugurazione dello stabilimento Piaggio di Villanova d’Albenga. Monito doveroso in un

Economia e Welfare

NISIDA, VOLONTARIATO E CECITA’ DELLE ISTITUZIONI

Insegnante per 37 anni,  pensavo di aver condiviso tutte le esperienze umane possibili con i ragazzi adolescenti. Ma mi sono dovuta ricredere quando sono entrata come volontaria nella comunità pubblica

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi