CAMPANIA: ELETTI IN CONSIGLIO REGIONALE IL GARANTE DEI DETENUTI, IL PRESIDENTE DEL CORECOM, ED IL GARANTE DELL’INFANZIA

È Samuele Ciambriello il nuovo garante dei detenuti della Regione Campania. Nel pomeriggio di ieri, si è svolta in seno al Consiglio regionale la votazione, che ha eletto l’ex consigliere regionale quale successore di Adriana Tocco, recentemente scomparsa.  Con 22 i voti favorevoli, 24 le schede bianche ed una nulla, con la maggioranza dei due terzi che si è espressa a favore di Ciambriello. Sannita di nascita, laureato in Teologia, Ciambriello è presidente della associazione La Mansarda, che da anni di occupa di detenuti e persone in difficoltà. Nel corso di questi anni, conclude la nota diffusa alla stampa, Ciambriello da volontario ha promosso vari corsi di formazione professionale in favore dei detenuti delle carceri campane. E’  Domenico Falco, giornalista pubblicista e consigliere dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, il nuovo Presidente del Comitato Regionale per le Comunicazioni della Campania. Ad eleggerlo il Consiglio Regionale della Campania, presieduto dal vice presidente vicario Tommaso Casillo. Su 47 votanti, Falco ha riportato 36 preferenze. La candidata Grillo Marina ne ha riportate 2. Nove sono state le schede bianche. Mentre, il nuovo Garante dell’infanzia e dell’adolescenza: è Anna Bifulco, che ha riportato 27 voti di preferenza. Il Consiglio ha, poi, eletto cinque esperti nel Consiglio di indirizzo dell’Agenzia Regionale per la Promozione del turismo: Barra Domenico (23 preferenze), Castaldo Angelo Maria (22 preferenze), Giovannone Lucio (22 preferenze), Afeltra Giuseppe (10 preferenze), Ferraiolo Vitaliano (10 preferenze).

Previous NELLA NAPOLI DEL XIX, LE SIGNORE INDOSSAVANO LUNGHE COLLANE IN ORO GIALLO, INTRECCIATE AL COLLO DETTE "CHIACCHIERE"
Next NAPOLI: NEL CORTILE D'ONORE DEL MUSEO MADRE VIENE PROIETTATA L'ISTALLAZIONE " EGGS & SKULLS-MADRE 2017", PER FESTEGGIARE LA FINE DELL'ESTATE E L'INIZIO DI UNA NUOVA STAGIONE DI ESPOSIZIONI

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Legge anti sprechi: Barberi (Forum Terzo Settore), “un provvedimento che mette a norma quanto sarebbe di naturale buonsenso”

“Finalmente un provvedimento che mette a norma quanto sarebbe di naturale buonsenso”. Così il portavoce del Forum nazionale del Terzo Settore, Pietro Barbieri, sull’approvazione in via definitiva del ddl in

Economia e Welfare

Nella terra del Greco e del Fiano

E’ un riconoscimento importante per la provincia di Avellino e le aree interne del Paese quello che domenica 14 settembre alle ore 18.00, nel foyer del piano terra del Teatro

Economia e Welfare

SECONDO IL “GLOBAL HEALTH INDEX” L’ITALIA è IL PAESE PIù IN “SALUTE AL MONDO

Secondo una ricerca svolta da “Global Health Index” e pubblicata sulla rivista “Bloomberg” gli Italiani sono al primo posto  al mondo per salute su i 163 paesi analizzati. Mentre l’aspettativa

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi