Campania, Politica Trasporto e assistenza alunni disabili, De Luca: “Anticipati 4,5 milioni per garantire servizi”.

La Regione Campania ha anticipato agli Ambiti Territoriali/Comuni le risorse necessarie a garantire in maniera corretta e senza ritardi il trasporto scolastico e l’assistenza specialistica agli alunni con disabilità sensoriale delle scuole secondarie di secondo grado, in attesa del riparto dallo specifico fondo Ministeriale. Complessivamente vengono stanziati i primi 4.6 milioni, di cui € 2.523.567,50 per il trasporto scolastico e il sostegno delle rette per convitto/semiconvitto degli alunni con disabilità sensoriale e € 2.122.137,58 per i relativi servizi di assistenza specialistica. Grazie a questa anticipazione della Regione Campania, avranno a disposizione fin da subito il 70% delle risorse necessarie quegli Ambiti Territoriali e quei Comuni che hanno presentato rendicontazione delle risorse per le due annualità precedenti, mentre la quota scende al 50% per gli Ambiti Territoriali e i Comuni che non hanno presentato rendicontazione delle risorse per le due annualità precedenti. “Con questo provvedimento i Comuni e gli Ambiti Territoriali sono nelle condizioni di far partire fin dal primo giorno di scuola tutti i servizi per il trasporto e assistenza specialistica per gli alunni con disabilità iscritti alle scuole secondarie di secondo grado. Il maccanismo di finanziamento che abbiamo pensato è basato sulla premialità per i Comuni e gli Ambiti Territoriali che negli anni passati hanno dimostrato efficienza nella gestione delle risorse, ma allo stesso tempo non blocca i fondi per nessuno, scongiurando così che si penalizzino famiglie e studenti”, afferma l’assessore alle Politiche sociali e all’Istruzione Lucia Fortini. “La Regione Campania – dichiara il Presidente Vincenzo De Luca – si conferma istituzione della solidarietà e dell’attenzione alle fasce deboli. Abbiamo deciso, anticipando i tempi, di stanziare tutte le risorse per per il trasporto e l’assistenza degli alunni disabili. Invitiamo tutti i Comuni ad attivarsi immediatamente per erogare i servizi previsti. La Regione vigilerà per evitare che inefficienze amministrative penalizzino bambini e bambine diversamente abili”.

Previous NAPOLI , A POMPEI RIEMERGE LA CASA DI GIOVE !
Next Il garante campano dei detenuti Samuele Ciambriello incontra i nuovi vertici dell’Amministrazione penitenziaria. Dichiarazione sui decreti delegati e i suicidi in carcere.

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

“English Corner” & “Keep Calm and Well – Code Europe”. Due nuove iniziative alla Biblioteca comunale di Cori

Giovedì 4 Ottobre, alle ore 17:30, presso la Biblioteca comunale “Elio Filippo Accrocca”, si svolgerà l’incontro introduttivo del corso gratuito “English Corner!”, progetto tenuto dall’insegnante madrelingua Cath Welch e rivolto ai i ragazzi

Economia e Welfare

IMPRESE, RESTO AL SUD CONQUISTA I GIOVANI: SONO BEN 5.143 LE DOMANDE

A tre settimane dall’apertura dello “sportello” web, sono 5.143 le domande, già presentate o in compilazione, per “Resto al Sud”, l’incentivo del governo rivolto ai giovani under 36 che vogliono fare

Economia e Welfare

TORRE ANNUNZIATA: RACCOLTA CIBO PER I BISOGNOSI. GLI ORGANIZZATORI :”SERVONO ALTRI AIUTI”.

Qualche mese fa si è costituito il Coordinamento di enti, parrocchie, associazioni e persone per contrastare la povertà. Vi hanno aderito il Comune di Torre Annunziata, la Basilica Maria S.S.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi