CAMPANIA ,RITORNA “BLOND’S TRIP “CON LA III EDIZIONE

In Campania un nuovo festival internazionale di musica elettronica raffinata, evoluta, pensata.
Dopo anni di assenza torna con vigore un grande evento di Electronic Music di derivazione glitch pop, ambient, dance e rock.
La direzione artistica è a cura di Peppe Guarino già alla guida del Rockalvi Festival, noto a più per il grande lavoro svolto in questi anni con l’Associazione Camilla la Stella che Brilla Onlus che raccoglie fondi a favore dei bambini affetti da malattie rare.

La terza edizione del Blond’s Trip si svolgerà il 5 e 6 ottobre nella splendida cornice del Casale di Teverolaccio a Succivo (CE) con ingresso gratuito [con contributo libero].

Il festival, prodotto senza finanziamenti pubblici ma che gode  del patrocinio morale del Comune di Succivo, è nato per omaggiare un amico dell’associazione ArteNova prematuramente scomparso e punta a creare aggregazione e cultura musicale con l’intento di rendere l’affascinate Casale la prima casa stabile per un festival di arti elettroniche.

Previous PARIOTA:"UN MALATO DI ALZHAIMER E IL BLU DEL MARE, PRIMA DELL'OBLIO."
Next Napoli, Sequestrate 8mila stecche di sigarette

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

TOSCA SARÀ LA MADRINA DEL 15° PREMIO BIANCA D’APONTE

Sarà Tosca la nuova madrina del Premio Bianca d’Aponte, che nel 2019 arriverà all’importante traguardo della 15a edizione. L’artista romana presiederà la giuria del Premio, l’unico in Italia riservato a

Cultura

Mosse di Seppia lancia #RitornaALeggere per non posare lo smartphone ma mettergli un libro accanto

Per amare la lettura non devi posare lo smartphone ma mettergli un libro accanto La Rivista Letteraria Mosse di Seppia ha lanciato la campagna “Ritorna a leggere” un invito rivolto agli amici della rivista

Cultura

#FreeBritney: continua l’appello social dei fan per liberare la cantante dalla tutela legale del padre

L’hashtag #freeBritney ha preso di nuovo piede sui social, accompagnando le continue polemiche sollevate dai fan di Britney Spears, che chiedono la “liberazione” della popstar dal padre. La Spears è infatti affidata alla tutela del genitore

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi