Campania, Viglione,M5S: “Appello di Roberti, dev’essere raccolto dalla politica e dalle istituzioni”

“La politica, le istituzioni non possono restare indifferenti alle parole pronunciate dal procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Franco Roberti nel corso dei lavori di presentazione della Relazione 2016 della Dna quando sostiene che ‘se non si occupano gli spazi che riempivano i vecchi capi, la camorra torna’. Lo dice Vincenzo Viglione, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle e membro della Commissione anticamorra che aggiunge: “E’ un’analisi amara che è solo una constatazione dei fatti – sottolinea Viglione – infatti, a fronte di una importante attività investigativa e repressiva, il più delle volte non c’è un’azione decisa, ferma e lungimirante corrispondente della politica e delle istituzioni”. “Le notizie contenute nella relazione confermano un preoccupante livello d’inquinamento della cosa pubblica e delle attività produttive – evidenzia il consigliere – al fine di ripulire con sofisticate azioni di riciclaggio i soldi della criminalità”. “A ciò va aggiunto un altro elemento – fa notare Viglione – che è la necessità di mettere ai primi posti dell’agenda politica e istituzionale la massima attenzione a quel mondo parallelo fatto di professionisti, imprenditori e politici, i famosi colletti bianchi, collusi con i sistemi criminali”. “Un’attenzione che diventa tanto più alta se si considerano i classici e soprattutto i nuovi trend di infiltrazione mafiosa come il settore del traffico di rifiuti, del cemento, della distribuzione di carburanti e del business dei centri scommesse – conclude Viglione -, elementi sui quali la Campania intesa come politica e istituzioni deve finalmente raccontare una storia in discontinuità”.

Previous AMAZON LANCIA IL CAMERINO VIRTUALE
Next VIDEO - Il Pd deve ricostruire la classe dirigente: intervista esclusiva al Ministro Andrea Orlando

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Europee: Mancanza di bus a Napoli, 100 autisti impegnati nei seggi

A Napoli, una cosa è certa: elezioni uguale disagi. Nella città partenopea,  ad ogni tonata elettorale arriva puntualmente il  disagio legato alla mancanza del servizio di trasporto. Come in occasione

ultimissime

Scomparsi in Messico, al momento un solo arresto

“Un arresto eccellente, di colui che potrebbe essere il mandante del sequestro dei tre italiani in Messico, potrebbe presto rivelare informazioni sensibili sulla sorte dei tre nostri connazionali”. Lo dichiara 

ultimissime

GOVERNO , SI TRATTA ANCORA! SALVINI E DI MAIO CHIEDONO 24 ORE

Ore concitate in vista delle prossime scelte del capo dello Stato sul governo con Lega ed M5s che continuano il dialogo e chiedono al Colle 24 ore per provare a trovare

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi