Canè a Radio Club 91: “Sarri ha portato serenità a Napoli. Insigne? Assurdo dargli del maleducato”

Faustinho Cané, ex calciatore azzurro, è intervenuto ai microfoni di Radio Club 91, nel corso di Globuli Azzurri, la trasmissione di Samuele Ciambriello, in onda tutti i giorni dalle 16 alle 17.

“Insigne deve stare solo un po’ più tranquillo, deve comportarsi da uomo, continuare a giocare a pallone per tornare in Nazionale, ma è assurdo dargli del maleducato dopo i fatti di Verona – ha annunciato Cané -. Lorenzo può prendere esempio da un grande ex azzurro: Antonio Iuliano che, pur non essendo un grande giocatore, era rispettato da tutti.
La difesa degli azzurri ha cambiato la testa, senza Hysaj è la solita difesa dell’anno scorso. Forse con Benitez in panchina, nemmeno con Reina in porta si andava da nessuna parte. Sarri ha cambiato l’ambiente e il carattere dei giocatori: è uno che sa cosa vogliono i napoletani e come motivare i giocatori”.
Infine l’ex Napoli ha fatto un’osservazione su De Lauretiis: “Il Presidente De La non è un incosciente, avrà preso molte informazioni prima di decidere di prendere Sarri che ha il grande merito di portare serenità in una città come questa. Insigne? Deve comportarsi da uomo, continuare a giocare a pallone per tornare in Nazionale, ma è assurdo dargli del maleducato dopo i fatti di Verona”.

Previous Pellegrini (Ag.Sarri) a Radio Club 91: “Giornalisti come quelli che danno del maleducato a Insigne, andrebbero radiati dall’ordine. Damato doveva sospendere la partita”
Next Bassolino presenta il libro di Geo Nocchetti "Gesù non aveva amici"

L'autore

Può piacerti anche

Sport

OGGI POMERIGGIO:PIETRELCINA CON IL CUORE, RONN MOSS IN CAMPO CON LA NAZIONALE CANTANTI. Calcio di inizio con il famoso “Ridge” di Beautiful, in Italia per preparare il suo tour mondiale.

Calcio di inizio a Pietrelcina (Benevento) con Ron Moss, il famoso “Ridge Forrester” nella soap opera Beautiful, che ha sposato il progetto della Nazionale Cantanti e sarà presente nel borgo

Sport

Ricordo di una Leggenda: Ayrton Senna

Oggi sono già ventitré anni dalla scomparsa di un pilota, di una leggenda che andò via all’età di trentaquattro anni, troppo presto per un pilota che se non fosse stato

Sport

Milan, avanti Pioli ma dubbi sul rinnovo di Ibrahimovic

Frederic Massara non ha dubbi che quella di rinnovare il contratto di Stefano Pioli sia stata la scelta migliore per il Milan: “Non erano in pochi a credere in lui – ha

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi