Capodanno a Napoli con la marcia della Pace

Appuntamento questo pomeriggio alle 18.00 in Piazza del Gesù a Napoli per la marcia “Pace in tutte le terre” organizzata nell’ambito della 48esima Giornata mondiale della Pace della Comunità di Sant’Egidio. A metà tragitto, il cardinale Sepe si unirà al gruppo e, al termine della fiaccolata, che attraverserà il centro storico, l’Arcivescovo presiederà la Santa Messa, in Cattedrale delle 19.00. Durante la marcia, che sarà aperta dai bambini, verranno portati dei cartelli con la scritta dei Paesi che sono tuttora in guerra, mentre nell’offertorio della Cattedrale verrà introdotta una croce fatta con il legno delle barche dei migranti, proveniente da Lampedusa.
Ci uniamo così alle parole di Papa Francesco: ”Non più schiavi ma fratelli”, nella convinzione che ripartire da rapporti fraterni e solidali è una della grandi vie per umanizzare le società contemporanee, per la realizzazione del bene comune e l’affermazione della pace a Napoli e nel mondo.
A Napoli la marcia è stata organizzata dalla Comunità di Sant’Egidio in collaborazione con l’Arcidiocesi, con l’ Ufficio Pace Giustizia e Creato, il 1° decanato e con alcuni movimenti ecclesiali (ACLI, Agesci, Azione Cattolica, Cammino Neocatecumenale, Centro Sportivo Italiano, Comunione e Liberazione, CVX, Cursillos di Cristianità, Movimento Cristiano Lavoratori, Movimento dei focolari, Pax Christi, Rinnovamento dello Spirito, Unioni Cattoliche Operaie). Hanno collaborato CGIL, CISL, UIL, UGL e Associazione Nazionale Carabinieri, UCSI Campania.

Previous XX edizione del Concerto di Capodanno della Nuova Orchestra Scarlati
Next Situazione rifiuti, un bluff tutto campano

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

MA IL CONSIGLIO REGIONALE APPLICA LA LEGGE 150/2000 IN MATERIA DI UFFICI STAMPA E COMUNICAZIONE? ISTITUITO UN TAVOLO TECNICO IN CONSIGLIO REGIONALE.

Un tavolo tecnico per affrontare tutte le questioni riguardanti l’informazione istituzionale del Consiglio regionale della Campania. E’ quanto emerso stamattina, al termine dell’incontro con il Sindacato dei Giornalisti che si è svolto

Qui ed ora

San Giorgio a Cremano: oli esausti, raccolta straordinaria sabato 1 febbraio. L’amministrazione interviene sul disservizio di sabato scorso

San Giorgio a Cremano, 31 gennaio 2020 – Oli esausti. In seguito al mancato ritiro da parte della Buttol, lo scorso 25 gennaio, (ultimo sabato del mese come previsto dal

Qui ed ora

COREE ,FIRMATO UN ACCORDO PER RIDURRE LE TENSIONI

Il leader nordcoreano Kim Jong-un e il presidente sudcoreano Moon Jae-in hanno firmato a Pyongyang un primo accordo “per ridurre le tensioni”: la cerimonia, trasmessa in diretta tv, si è

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi