Capri, sul fondale della Grotta Azzurra scoperti 10 kg di rifiuti

Icona di Capri nel mondo, meta privilegiata di migliaia di turisti tutti i giorni, la Grotta Azzurra rivela la sua faccia nascosta: sui suoi fondali sono stati rinvenuti dieci chili di rifiuti, compreso un megafono, diverse fotocamere, alcune pile e tanti biglietti di ingresso a siti turistici.

Durante un controllo degli impianti di depurazione di Capri e delle condotte fognarie, i carabinieri subacquei hanno riscontrato la presenza di circa 10 chili di rifiuti sul fondale della celebre Grotta. A rinvenire il materiale i carabinieri della stazione di Anacapri e del Nucleo Subacquei, a bordo di una motovedetta e di un battello, che insieme a personale della Asl hanno controllato gli impianti di depurazione dell’isola e le condotte fognarie. Nel corso dell’attività è stato riscontrato il funzionamento regolare degli impianti, ma anche l’inciviltà e la disattenzione dei turisti.  I rifiuti facilmente rimovibili sono stati recuperati dai militari che si erano immersi, mentre la pulizia completa sarà cura del Comune.

Previous M5S: “Aeroporto Pontecagnano, pubblicato il bando di gara in Gazzetta Ufficiale”
Next Ponte Morandi,un anno dopo. Papa Francesco:"il dolore è lancinante e non facile da lenire, come pure è comprensibile il sentimento di non rassegnazione di fronte a un disastro che poteva essere evitato."

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Ciambriello: “ Una società che giudica un minore e dopo averlo giudicato lo mette in carcere è una società malata che sta giudicando se stessa e la propria malattia.”

Questo uno dei tanti spunti di riflessione del Garante dei diritti dei detenuti Samuele Ciambriello, nel convegno tenutosi quest’oggi alla Giunta Regionale della Campania con sede al Centro Direzionale di

ultimissime

Elezioni Regionali in Sicilia: Nello Musumeci festeggia la vittoria! Staff candidato centrodestra celebra il successo

Lo spoglio per le regionali in Sicilia è in ancora in corso ma la vittoria è ormai chiara e tende verso il candidato di centrodestra Nello Musumeci. Il candidato appoggiato

ultimissime

CONSIGLIO REGIONALE : APPROVATA LA LEGGE SUI RIFIUTI CHE PREVEDONO NUOVI IMPIANTI

Il Consiglio Regionale della Campania, presieduto dal Vice presidente vicario, Tommaso Casillo, ha approvato con 28 voti favorevoli e 12 contrari, su 40 votanti, la Proposta di legge “Modifiche e

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi