CARCERI ,IL GARANTE NAZIONALE MAURO PALMA :”IL SOVRAFFOLLAMENTO NON E’ UNA FAKE NEWS “

Nell’ultimo anno si contano 2.047 detenuti in più, “con un andamento progressivo crescente e preoccupante”, e “questo aumento si riverbera sulle condizioni di vita interna e sul sovraffollamento, che non è una fake news”. Cosi si è espresso il Garante nazionale delle persone detenute Mauro Palma durante la relazione al Parlamento . Innanzitutto sottolinea il Garante Palma perché “nel luogo di ricostruzione, o a volte di costruzione, del senso di legalità non possono essere fatte vivere situazioni che ledono la legalità stessa”. Infine, “l’attenzione geometrica alla ‘cella’ non deve far perdere il principio che la persona detenuta deve vivere la gran parte della giornata al di fuori di essa impegnata in varie attività significative. Il nostro modello di detenzione – conclude il Garante Palma  – continua, al contrario, a essere imperniato, culturalmente e sul piano attuativo, sulla permanenza nella ‘cella’, così vanificando la proiezione verso il dopo e il fuori”. 

Altro intervento da sottolineare è quello del presidente della Camera Roberto Fico che ha sottolineato:“Sul divieto di tortura e di trattamenti degradanti”, ha detto Fico, “l’Italia purtroppo non ha ottemperato pienamente a obblighi costituzionali e internazionali”. “Il sovraffollamento delle carceri diventa una pena aggiuntiva ,su questo i miglioramenti sono stati timidi e parziali in questi anni”. Per il Presidente della Camera , “dalla Relazione del Garante è che molto resta da fare per migliorare la condizione dei detenuti. Ed il Parlamento è chiamato a fare la sua parte, anche sulla base delle proposte che il Garante formulerà oggi. Molto importanti sono le considerazioni puntuali della Relazione relative alla necessità di migliorare la qualità delle celle e di altri luoghi connessi alla privazione o limitazione della libertà personali, come in particolare i cortili e le sale colloqui”

Previous MIGRANTI, QUANDO UMANITA’ E PRAGMATISMO SI TROVANO SU FRONTI OPPOSTI
Next Consulta regionale femminile ,No al congresso delle famiglie di Verona, la libertà non si tocca

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

LA REGIONE CAMPANIA HA DELIBERATO LA PROGRAMMAZIONE DI 3,5 MILIONI CONTRO LA DISPERSIONE SCOLASTICA

La Regione Campania ha deliberato la programmazione di 3,5 milioni di euro per rafforzare il  sistema formativo DUALE in Campania , e quindi  “imparare lavorando”. L’Assessore alla formazione Chiara Marciani, spiega: 

ultimissime

LUIGI GALLO(M5S): SCEMPIO AMBIENTALE IN PENISOLA SORRENTINA, SOPRINTENDENZA INTERVENGA A VICO EQUENSE.

“In penisola sorrentina il WWF ha fatto un esposto su un possibile scempio ambientale e per questo ho deciso di scrivere alla Soprintendenza: non vorremmo che fosse in pericolo anche

ultimissime

NAPOLI- REAL MADRID , RESTRIZIONE DEI BIGLIETTI : NIENTE BIGLIETTI PER GLI SPONSOR

Nonostante manchino ancora quasi tre mesi, a Napoli è già scoppiata la febbre Real per la sfida di ritorno del ‘San Paolo’ che, con ogni probabilità, farà registrare il tutto

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi