CASERTA , IL TEATRO IZZO PRESENTA LA SETTIMA EDIZIONE DI “INSIDE-DOVE TUTTO E’ SOGGETTIVO”

Al Teatro Izzo di Caserta,  ore 21:00, si svolgerà la settima edizione di INSIDE – dove tutto è soggettivo. L’edizione 2018 sarà dedicata a quella che è stata la prima band di musica elettronica ad esibirsi negli stadi, a cui si deve la fusione definitiva tra la freddezza delle macchine ed il calore delle valvole, la sperimentazione e la fusione definitiva tra l’elettronica ed il rock. Saranno i Depeche Mode ad essere omaggiati da oltre venti artisti che faranno propria la musica della band di Basildon e la reinterpreteranno secondo il proprio linguaggio artistico, stile e background.

INSIDE sostiene una nuova idea musicale, realizzare un appuntamento stagionale dove gli artisti coinvolti rendono omaggio, con nuove chiavi d’interpretazione, una band o un’artista che ha segnato la storia della musica. Nato da un’idea di Paky Di Maio e Luigi Iacono, realizzato in collaborazione con il Teatro Civico 14, INSIDE porta le esplorazioni musicali fuori dal TC14 verso il Teatro Izzo di Caserta, in via Kennedy – 42, dove artisti e performers di tutte le estrazioni sono chiamati a rendere un tributo, dissacrandone l’essenza, per celebrare una delle band più importanti degli ultimi quarant’anni.

“Come sarebbe stata la musica dei Nirvana se la band avesse suonato musica elettronica? E se i CURE fossero nati dalle radici della musica popolare campana? E se i DOORS fossero nati a Bristol e David Bowie avesse avuto una fissa per il post-rock? E se tutti questi artisti non avessero scelto la musica come forma di espressione? E se avessero scelto la pittura, il teatro, la fotografia, la danza?” Questo è il principio fondante dell’INSIDE descritto dai due curatori del progetto Paky Di Maio e Luigi Iacono. “INSIDE nasce dalla voglia di condivisione – come – e di dare l’opportunità ai molti musicisti del territorio campano di conoscersi e di esibirsi per un pubblico attento, per realizzare qualcosa di bello, dall’amore per la musica e l’arte in generale. Non è una serata di musica come le altre. INSIDE è la magnificenza dell’arte indipendente, la grandezza del do it yourself e lascia a tutti la possibilità di ascoltare e vedere il lato migliore della creatività nostrana, quella non comandata da leggi di mercato, discografici ottusi e registi piacioni. L’idea artistica realizzata secondo i propri canoni creativi”.

Previous GENTILONI: " IL PD E' LA SINISTRA DI GOVERNO, IL PERNO DI UNA COALIZIONE DI CENTROSINISTRA CHE SI RIPROPONE PER GUIDARE IL PAESE"
Next PD, RENZI:" SUL NAZIONALE NON C'E' L'ACCORDO. LOMBARDIA E LAZIO SONO DUE ELEZIONI REGIONALI"

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

CONCORSO CERAMICO “MARE MOTA “: SABATO 3 GIUGNO LA PREMIAZIONE

Sabato 3 giugno in via Mazzini, 34 a Vietri sul Mare, alle ore 18, premiazione della terza edizione di “Mare Mota”, la mostra/concorso organizzata a cura dell’associazione di cultura ceramica

Cultura

“IL VENTO NON LO PUOI FERMARE”, ELVIRA SERRA RACCONTA LA STORIA DI ELIAS

Elvira Serra, racconta la forza dei sentimenti nel suo nuovo libro: “Il vento non lo puoi fermare”, che racconta la storia del ventenne Elias, scaraventato nel fior della sua gioventù in

Cultura

Giorgia Mazzucato vince miglior artista e miglior spettacolo internazionale 2017 a San Diego (California)

L’attrice, autrice e regista italiana si è aggiudicata il premio tra oltre 200 artisti provenienti da tutto il mondo.Giorgia Mazzucato, in tournee negli Stati Uniti in rappresentanza italiana come vincitrice

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi